I peshmerga curdi sono stati definiti da qualche giornalista “l’ultimo baluardo dell’Occidente contro lo Stato Islamico”. Chi sono i curdi L’attacco della Turchia nei confronti dei curdi siriani nella zona nord-est della Siria era nell’aria, ovvero dal momento in cui Donald Trump – presidente degli Stati Uniti d’America – aveva dichiarato che le truppe americane presenti nella regione sarebbero state ritirate. I Curdi sono una popolazione di origine iranica la cui regione è il Kurdistan 1 CHI SONO? Eppure, nonostante questo, non hanno uno Stato riconosciuto e vivono sparsi tra nazione diverse: Iraq, Iran, Siria, Armenia, Turchia e, in minor concentrazione, in Afghanistan e Azerbaigian. O ce l’hanno a metà. Cookie information is stored in your browser and performs functions such as recognising you when you return to our website and helping our team to understand which … Le armi chimiche, infatti, vennero utilizzate dall’esercito iracheno nella città curda. your password. Mondo ... Bloccare l'intitolazione di un parco a chi ha combattuto Isis? I Curdi – una etnia indoeuropea – sono circa 30 milioni, e vivono in Turchia, Iraq, Iran e Siria. Ci sono molti motivi, che persone più preparate di me potrebbero spiegarvi, che non hanno permesso ai curdi, in tutti questi anni, di ottenere una loro indipendenza o autonomia. Sono un gruppo etnico originario di una zona nota come Kurdistan. Chi sono i curdi? Ma aldilà delle simpatie politiche e degli schieramenti: chi sono e quanti sono i curdi? Perché i curdi sono la quarta etnia più grande del Medio Oriente, dopo arabi, persiani e turchi. Perché, di fatto, alleandosi con i curdi siriani, l’America si è schierata dalla parte di una comunità che la Turchia (alleata degli Stati Uniti e membro Nato) considera come un gruppo di terroristi. Creare una zona, lunga circa 30 chilometri, da dove allontanare i curdi e mettere i profughi che negli ultimi anni hanno raggiunto la Turchia per sfuggire al conflitto. Lo scorso agosto, invece, Trump aveva firmato un accordo con il governo turco per stabilizzare il confine tra Rojava e la Turchia, con l’obiettivo di evitare un nuovo conflitto. Il popolo curdo conta circa 50 milioni di unità sparsi all’interno della regione del Kurdistan. Chi è che vuole o non vuole uno stato nazione? Chi sono i curdi: storia del più grande popolo senza uno Stato. E chi sono i curdi Medioriente: yankee go home di Fulvio Grimaldi. Tre anni fa, nel 2016, l’esercito turco, il secondo per forza di tutta la Nato, entrò con i carri armati nel nord della Siria, a ovest dell’Eufrate, riuscendo a prendere il controllo di alcuni territori che erano dello Stato islamico e che, forse, sarebbero potuti essere conquistati dai curdi siriani. In Siria il PKK ha dichiarato guerra all’ISIS, l’autoproclamato stato Islamico, e solo grazie ai successi riportati in questa lotta, i Curdi hanno ottenuto la creazione di una zona autonoma non riconosciuta dalla comunità internazionale: il Rojava o Kurdistan siriano. Storia dei Curdi I Curdi sono una Il Il Spesso ci si… Log into your account. Breve spaccato per capire chi sono. Con i suoi 30-40 milioni di persone, il gruppo etnico curdo è tra i più grandi e popolosi a non avere uno Stato. Attualmente il numero dei curdi in Afghanistan è difficile da calcolare, anche se se ne contano circa 200mila. Il Kurdistan è un vasto altopiano situato nella parte settentrionale e nord-orientale della Mesopotamia: la regione del Kurdistan si estende fra gli stati di Turchia a sud-est, Iran a nord-ovest, Iraq nella parte nord e, in minor misura, Siria a nord-est e Armenia a sud. L’azione fu realizzata con gas al cianuro per rappresaglia contro la popolazione curda, che non aveva frapposto sufficiente resistenza contro gli iraniani. Ankara, quell’anno, ne confermò l’esodo e disse di aver dato rifugio a circa 57mila curdi iracheni. Read more information and see the release schedule about Ma chi chi sono questi curdi? La maggior parte di loro cercò rifugio in Europa occidentale. Podbay is visited by an average of 40,000+ people per day according to our site analytics in October 2020. Kurdi or Curdi is a village in Sanguem taluka of Goa. Al termine della Prima guerra mondiale e alla sconfitta dell’impero Ottomano, gli alleati occidentali (vittoriosi) avevano previsto l’esistenza di uno stato curdo nel trattato di Sèvres del 1920. Di Antinea Pasta – Storia di un popolo senza stato. Oggi la loro comunità conta tra i 30 e i 45 milioni di persone e la gran parte di loro vive in cinque Paesi: l’Iraq, la Siria, la Turchia, l’Iran e l’Armenia, anche se, di fatto, sono da considerare un gruppo etnico iranico, originario dell’Asia occidentale. Nel I secolo d.C. il Kurdistan entra a far parte dei domini romani e rimarrà soggetto all’impero romano fino a 637 d.C., anno della conquista da parte dell’Islam. Soprattutto in Occidente. Giovanna Pavesi I curdi sono un popolo di origine indoeuropea dal Kurdistan. Ma per comprendere il motivo per il quale i curdi sono così coinvolti nel conflitto siriano è necessario mettere insieme un po’ di pezzi. Chi sono i Peshmerga curdi e qual è il loro obiettivo. Durante il conflitto in Nagorno Karabakh, diversi curdi che non erano yazidi furono costretti a lasciare le loro abitazioni e dopo il crollo dell’Unione sovietica, ai curdi armeni venne tolto ogni diritto. In questi giorni, soprattutto a seguito del ritiro delle truppe americane dal teatro siriano e della conseguente invasione turca del nord della Siria, l’opinione pubblica italiana ha finalmente iniziato ad interessarsi delle sorti del popolo curdo.. Ed era ora, mi viene da dire. Poi sono usciti come sappiamo. Chi siamo; Collabora con noi; Sign in. I curdi sono un’etnia che abita le regioni montuose a cavallo tra Turchia, Iraq, Siria, Iran e Armenia. Sono i curdi stabiliti nelle città, o che abitano in ambito rurale? La storia del più grande popolo senza stato Il popolo curdo conta circa 50 milioni di unità sparsi all’interno della regione del Kurdistan. Quelli militanti in frange militari o paramilitari? Nel 7° secolo d.C. la regione venne conquistata dagli Arabi e i Curdi si convertirono all'Islam. Così come in Iran, anche in Iraq, diversi episodi di violenza segnarono la permanenza della minoranza nel Paese. Da cinque anni la maggior parte degli sforzi il governo di Ankara li ha concentrati sui curdi siriani delle Unità di difesa del popolo (Ypg). L’altopiano del Kurdistanè una vasta zona (circa 550.000 chilometri quadrati) che si estende nel Medio Oriente incastonato tra il Nord della Siria e dell’Iraq, il confine occidentale dell’Iran, quello meridionale dell’Armenia e la parte orientale della Turchia. I curdi sono un gruppo etnico che vive prevalentemente in un territorio noto come Kurdistan, che comprende la Turchia sud-orientale, l’Iran nord-occidentale, l’Iraq settentrionale e la Siria settentrionale, l’Armenia e l’Azerbaigian. Quelli sono nostri caduti. Il Kurdistan è una regione montuosa dell'Asia Minore bagnata dal Tigri e dall'Eufrate Cos'è il Kurdistan? La loro storia inizio in tempi remotissimi ma in particolare nel 1900 si sono susseguiti importanti eventi storico - politici . Qualche accusa è arrivata quando le forze del Pyd sono state accusate di discriminare le popolazioni arabe che vivono nella regione del Rojava. Kurdi or Curdi is a village in Sanguem taluka of Goa.The village was submerged in the 1980s by the reservoir of the Salaulim Dam.Every year, at the peak of summer during April-May, parts of the submerged village rise above the water level for around one month. It is land the of beaches serene landscape picturesquebut. Forgot your password? O ce l’hanno a metà. In Iran, a partire dal secondo dopoguerra e dalla proclamazione della repubblica di Mahabad, lo shah Reza Pahlavi, in quella che all’epoca tutti chiamavano ancora Persia, si misurò con la guerriglia dei curdi, guidata dallo sceicco Mustafa Barzani e dalla sua famiglia. Peshmerga curdi: chi sono, qual è il loro obiettivo e qual è il significato del loro nome. I curdi sono una popolazione che vive divisa tra cinque Stati diversi: la Turchia, l’Iraq, l’Iran, la Siria e l’Armenia. Al leader curdo, catturato a Nairobi, in Kenya, il 15 febbraio del 1999 e condannato a morte il 29 giugno dello stesso anno per attività separatista armata, considerata alla stregua del terrorismo dalla Turchia, nel 2002 la pena venne commutata in un ergastolo e da allora è l’unico detenuto della prigione di Imrali. Chi sono i curdi: parliamo in modo approfondito del popolo dei curdi, scoprendo nel dettaglio chi sono, la loro storia e la loro religione. Al centro di questa sorta di fascinazione straniera nei confronti dei curdi, anche un’idea di stato che si discosta dall’ideologia tradizionale più radicata in Medio Oriente. Il Kurdistan è una delle regioni più volatili al mondo. L’obiettivo? La mappa realizzata da “The Kurdish Project” mostra la distribuzione della popolazione curda in Medio Oriente. … E nonostante le divisioni che li caratterizzano, potrebbero diventare attori importanti non solo per Paese ma anche per gli equilibri regionali. Nel 2015, infatti, l’amministrazione Obama aveva favorito la creazione delle Forze democratiche siriane (Sdf), con finalità anti-Stato islamico: si trattava di un gruppo di arabi e curdi in cui questi ultimi mantenevano comunque una posizione predominante. Cosa ne viene da Sochi. This website uses cookies to improve your experience while you navigate through the website. Da un punto di vista etnico, poi, la maggioranza dei siriani sono arabi … Chi sono i curdi. Tuttora il governo di Erdogan porta avanti la lotta al PKK. Geograficamente, questa zona prevalentemente montuosa, nota come Kurdistan, comprende gran parte della Turchia sud-orientale, l'Iran nord-occidentale, l'Iraq settentrionale e la Siria settentrionale. Manifestazione a Torino il 19 gennaio 2019 a sostegno degli italiani che, per avere combattuto al fianco dei curdi contro l'Isis, sono ora perseguitati dalla… Accanto a chi lotta con i curdi contro l'Isis on Vimeo I curdi sono una popolazione che vive divisa tra cinque Stati diversi: la Turchia, l’Iraq, l’Iran, la Siria e l’Armenia. pic. Nel Paese vivono poi altre minoranze come i drusi e i cristiani. Ai curdi armeni fu concesso di avere un loro quotidiano sponsorizzato dallo stato e una radio. Eroicafenice - 2019-06-17 08:50 12. Condividi. Un milione e mezzo di Curdi è, invece, in diaspora tra Europa del nord e America. In Iran, invece, è riconosciuto come idioma regionale (chiamato “sorami“) e in Armenia come minoritario. Secondo quanto riportato da Il Post, negli anni del conflitto siriano, decine di volontari provenienti da tutto il mondo (soprattutto dall’Occidente) hanno scelto di farsi reclutare nelle loro milizie, conosciute con il nome di Unità di protezione popolare (la sigla è Ypg). It is land the of beaches serene. Tra il 12° e il 13° secolo sarà proprio una dinastia curda a regnare in Egitto e in Siria: era nato, infatti, in un villaggio curdo il sultano Saladino, avversario dei crociati a Gerusalemme e in Palestina. Questo popolo, che si nominò tale nel 600 d.C., abita tuttora nella regione montana dove è da sempre vissuto. Innanzitutto, durante questa guerra hanno combattuto i curdi turchi, quelli siriani e quelli iracheni, che insieme hanno cercato di contrastare l’attività di Abu Bakr al-Baghdadi e di Daesh più in generale. Nonostante la Turchia abbia approvato la Convenzione dell’Onu contro la tortura e quella del Consiglio d’Europa, secondo Amnesty International, alcune forme sono ancora diffuse verso gli oppositori politici e gli esponenti di questa comunità. Chi sono i curdi “traditi” da Occidente? Il Kurdistan iracheno. Ma la promessa di una nazione propria si infranse nel 1923, quando il trattato di Losanna fissò i confini della Turchia moderna, lasciando ai curdi soltanto lo status di minoranza. Chi sono i curdi? Da che il governo di Ankara a inizio ottobre ha deciso di entrare nel Rojava, la zona della Siria in mano ai curdi, i curdi sono tornati a fare, loro malgrado, notizia. Siria, chi sono i curdi “traditi” da Trump. Omny Studio is the complete audio management solution for podcasters and radio stations Chi sono i curdi. In tutti questi Paesi, a eccezione dell’Iran, la popolazione curda costituisce il secondo maggiore gruppo etnico dello Stato. Dare loro una definizione precisa o un collocamento geografico (e politico) è complesso, perché uno stato vero e proprio non ce l’hanno. Chi sono i curdi (e che cosa vogliono) Dare loro una definizione precisa o un collocamento geografico (e politico) è complesso, perché uno stato vero e proprio non ce l’hanno. Ripensare la questione curda. L’attacco della Turchia nei confronti dei curdi siriani nella zona nord-est della Siria era nell’aria, ovvero dal momento in cui Donald Trump – presidente degli Stati Uniti d’America – aveva dichiarato che le truppe americane presenti nella regione sarebbero state ritirate. 3 Agosto 2016 3 Gennaio 2020 Antinea Pasta Curdi, Guerre, Storia, Turchia. During this period, the original villagers come back to relive their memories and gather around their respective places of worship. Siria: chi ha vinto, chi ha perso. Curdi . Eppure, un’identità che li lega, da nord a sud e da est a ovest, esiste, nonostante le differenze. Quando si muore per esistere: storia del popolo curdo tra persecuzioni e desiderio di riscatto   tio focustiofocustio.chhttps://www.tio.ch/focus - History… Dal Trattato di Losanna in poi le varie comunità curde, in ognuno degli Stati in cui sono divise, reclamano la propria indipendenza o almeno un’autonomia. Con l’appoggio dell’Esercito libero siriano attaccarono Afrin, dal 2016 sotto il controllo dei curdi siriani. Promoted podcasts appear on our home page and discover pages. Afrin è uno dei quattro cantoni del Rojava , la regione siriana a maggioranza curda da essi controllata a partire dalla guerra in Siria. Comunità sparse di etnia curda vivono anche in Anatolia centrale e nel Khorasan. Welcome! © IL GIORNALE ON LINE S.R.L. Eppure, un’ identità che li lega, da nord a sud e da est a ovest, esiste, nonostante le differenze. Chi sono i curdi? Chi sono i curdi? Chi sono i curdi? your email. Il Trattato di Sèvres, siglato nel 1920 dopo la fine del primo conflitto mondiale, riduceva l’Impero Ottomano ad uno stato nazionale turco circoscritto alla sola Anatolia e prevedeva, inoltre, agli articoli 62 – 64, la possibilità per la minoranza curda di costituire un proprio stato autonomo, i cui confini sarebbero stati definiti da una commissione appositamente designata dalla Società delle Nazioni. Ne conseguì una dura repressione, che si trascinò in anni di soprusi, soprattutto in termini di diritti umani. Prima contro Assad e contro i curdi siriani, perché li voleva – e li vuole – lontani dai propri confini a sud. Le conseguenze furono deportazioni di massa, bombardamenti di villaggi e persino attacchi con armi chimiche. I Curdi sono un popolo senza patria. I Kurdi. Risiedono principalmente nella vasta regione dello Xinjiang, nel nord ovest della Cina. It is land the of beaches serene landscape picturesquebut. Da decenni, alla base dello scontro tra curdi e Turchia c’è proprio questo: lo stretto legame tra Pyd e il Pkk, gruppo che da anni osteggia (e combatte) il governo turco per ottenere l’indipendenza, attraverso una potente lotta armata, fatta anche di attacchi che in molti considerano terroristici. I Curdi, dunque, costituiscono una nazione ma, dal momento che nessun organo internazionale ne riconosce ufficialmente i confini, nonostante le numerose guerre combattute per raggiungere l’indipendenza, essi rappresentano il più grande popolo al mondo a non avere uno stato. Spesso ci si riferisce al loro territorio con espressioni come “enclave” e “regione autonoma” oppure usiamo il termine “Kurdistan” associato a uno di questi quattro Paesi. Nel 7° secolo d.C. la regione venne conquistata dagli Arabi e i Curdi si convertirono all'Islam. Chi sono i Curdi? clock. Con l’offensiva degli ultimi giorni, invece, il governo turco vorrebbe prendere il controllo anche delle aree curde a est dell’Eufrate. I Curdi che la abitano sono una popolazione antichissima e parlano una lingua della famiglia iranica. Ma chi sono i curdi? Le origini. I curdi sono un’etnia che abita le regioni montuose a cavallo tra Turchia, Iraq, Siria, Iran e Armenia. Solo nel 1983 scomparvero nel nulla circa 8mila curdi da Erbil e nel 1985 altri 3mila ragazzi curdi vennero arrestati e torturati dalle forze di sicurezza (sembra fossero stati fermati come ostaggi per obbligare i loro parenti “a consegnarsi alle autorità”). It is land the of beaches serene. Out of these cookies, the cookies that are categorized as necessary are stored on your browser as they are essential for the working of basic functionalities of the website. I Curdi passeranno, poi, sotto altre dominazioni straniere, come quella mongola, quella dei persiani safawidi e quella più longeva degli Ottomani: il Kurdistan, infatti, fece parte dell’Impero Ottomano dal 1514 fino alla Grande guerra. about 6 months ago. A livello di strategia politica, la situazione si è complicata quando le amministrazioni americane hanno appoggiato le milizie curde siriane. Human translations with examples: kurds, kurdish refugees, kurdish question, who are the kurds ?. Fonte immagine: http://www.twcenter.net/forums/showthread.php?555359-Kurdistan-RISES-(A-rather-dangerous-sitaution-in-the-Area-between-Syria-Turkey-and-Iraq)/page3, Chi sono i Curdi? Nel 1984 con la nascita del PKK, Partito dei Lavoratori del Kurdistan fondato da Abdullah Öcalan, in Turchia cominciò la lotta armata per l’affermazione del popolo curdo: ma nel 1999 il PKK fu riconosciuto come organizzazione terroristica da Turchia, Stati Uniti e Unione Europea e Öcalan fu condannato all’ergastolo. Ma chi sono i peshmerga curdi? I curdi sono la quarta etnia medio-orientale dopo gli arabi, i persiani e i turchi. Recover your password. Un popolo che vive in un territorio a cavallo fra 4 stati differenti, non ha indipendenza e soprattutto, non ha alcuna voce in capitolo. Con i suoi 30-40 milioni di persone, il gruppo etnico curdo è tra i più grandi e popolosi a non avere uno Stato. Ma fu tra il 1987 e il 1988 che si consumò la più feroce forma di repressione nei confronti della minoranza curda, con l’utilizzo da parte delle autorità irachene di armi chimiche. A governare i territori sotto il controllo curdo è il Partito dell’Unione democratica, la cui siglia è Pyd, formazione “socialista-liberista”, molto simile a quella immaginata da Abdullah Öcalan, storico leader del partito del Lavoratori e vera e propria icona del Pkk, formazione politica considerata nemica della Turchia, alla stregua di un gruppo terroristico. In Siria, da un punto di vista religioso, la maggioranza della popolazione è sunnita (la corrente maggioritaria all’interno dell’Islam), mentre il regime di Assad è espressione della minoranza (10 per cento) alawita (una corrente assimilabile, in parte, allo sciismo, corrente minoritaria all’interno dell’Islam). La storia del più grande popolo senza stato. Ma chi sono i curdi? Turchia. il tuo username. Password recovery. Fa parte di quella lunga striscia di terra, cui tutti si riferiscono come Siria del nord, ma che per i curdi non è altro che il Kurdistan occidentale . IFQ. La minoranza curda di Turchia, dopo il Trattato di Losanna, subì un processo di assimilazione alla cultura turca e una violenta repressione e negazione della propria identità etnica e culturale. In base alle ricostruzioni storiche, pare che al comando dei turchi, i curdi parteciparono attivamente al massacro di migliaia di giovani armeni durante il genocidio, considerato il primo del Novecento. 16 Ottobre 2019. across Podbay for an entire day. Allo scoppio del conflitto tra Teheran e Baghad, l’Iraq ordinò lo spostamento forzato di migliaia di curdi in Iran, in maggioranza donne, anziani e bambini, visto che la popolazione maschile fu fermata e imprigionata. Ci sono molti motivi, che persone più preparate di me potrebbero spiegarvi, che non hanno permesso ai curdi, in tutti questi anni, di ottenere una loro indipendenza o autonomia.