CDC - Centro di Documentazione e Studi dei Comuni Italiani

Fico: “Comuni e consigli sono la centralità democratica del Paese, vanno aiutati a svolgere ruolo”

In News

“I Comuni e i consigli comunali rappresentano la centralità democratica del Paese. Sono loro che stanno in trincea ad erogare i servizi di alta qualità interfacciandosi coi cittadini. Se le istituzioni non sono vicine ai sindaci è come se tutto il sistema Italia crollasse. Per questo è importante la mia presenza tra voi che rappresentate la forza dei cittadini e delle istituzioni”.
Lo ha affermato il presidente della Camera Roberto Fico parlando davanti alla platea dei sindaci riuniti ad Arezzo per la loro XXXVI assise nazionale al centro Affari e Congressi.
Prendendo spunto dal contenuto del dibattito tra gli amministratori, il presidente della Camera ha ammesso che “negli ultimi anni i Comuni sono stati lasciati soli e su di loro è stato scaricato un peso terribile. Oggi – ha aggiunto – sento il dovere di essere il più vicino possibile ai Comuni che vanno aiutati a svolgere al meglio la loro funzione, nell’interesse dei cittadini, rafforzando la fiducia di tutti nelle istituzioni”.
A conferma della centralità degli enti locali, Fico ha ricordato l’appuntamento annuale alla Camera con i sindaci e i rappresentanti dei consigli comunali, il cui loro ruolo va riconosciuto: “E’ avvilente che si discuta di un semplice gettone di presenza per quello che sembra un lavoro come un altro, mentre è un servizio alla comunità. Dobbiamo rivedere il sistema di pesi e contrappesi”, ha aggiunto.
Il presidente della Camera ha poi dedicato un passaggio al tema della riscossione dei tributi da parte delle amministrazioni. “Nella manovra si dà spazio ai Comuni per cercare di recuperare dove è possibile una tassazione che non viene versata. Noi sappiamo – ha spiegato – che molti Comuni hanno problemi nello scovare anche chi non vuole pagare le tasse comunali. E’ giusto che tutti paghino le tasse, per erogare i servizi di cui anche loro, poi, usufruiscono”.
Dal presidente della Camera sono arrivati poi due importanti annunci relativi a due provvedimenti che interessano da vicino  i Comuni . “La proposta di legge Anci su ‘Liberiamo i sindaci’ sta andando avanti spedita nelle Commissioni Finanze e Affari Costituzionali: è importante che i relatori di questo provvedimento siano di due diverse forze politiche a conferma del suo carattere trasversale”. Invece, il decreto Sisma “che mi fa piacere abbia recepito molte istanze dei Comuni la prossima settimana inizierà il suo percorso in Senato e sarà approvato ben prima di Natale”.
Infine, da Fico un accenno ad una iniziativa sul ruolo dei consigli comunali che partirà nelle prossime settimane. “Con ‘Assemblee al centro’ vogliamo avviare un percorso di dibattito sui tanti temi che riguardano i cittadini e i territori. Alla fine del percorso vogliamo riportare all’interno del Parlamento alcune proposte e idee da tradurre in provvedimenti”, ha concluso il presidente della Camera.

Home News Fico: “Comuni e consigli sono la centralità democratica del Paese, vanno aiutati a svolgere ruolo”

Ricevi la newsletter

Iscriviti

Rimani aggiornato sulle attività del centro, sui cicli di formazione, i seminari e le ultime iniziative. Inserendo il proprio indirizzo di posta elettronica già registrato e cliccando sul tasto cancella è invece possibile cancellare rapidamente la propria iscrizione.