CDC - Centro di Documentazione e Studi dei Comuni Italiani

Cremona è città di punta delle eccellenze alimentari italiane

In News

Cremona è città di punta delle eccellenze alimentari italiane. La conferma giunge dai dati diffusi dal Centro di Ricerca per lo Sviluppo imprenditoriale dell’Università Cattolica del Sacro Cuore (CERSI) che dimostrano che la punta di produzione più alta dell’agroalimentare italiano si trova a Cremona, cittadina lombarda che detiene una quota dell’11,3% 

Il tutto in un contesto Paese dove l’export nel settore agroalimentare è aumentato nel corso del 2018 del 2,8%.


Secondo ISMEA l’industria alimentare italiana è la seconda del Paese dopo quella meccanica, con 132 miliardi di fatturato cui vanno aggiunti i 55 della Zootecnia e rappresenta l’11,3% del PIL.

Cremona si attesta come l’undicesima provincia in Italia in valore assoluto dell’export alimentare, quinta per propensione totale all’export alimentare e terza per la filiera lattiero-casearia, mostrando una performance in forte crescita sui mercati esteri.

Home News Cremona è città di punta delle eccellenze alimentari italiane

Ricevi la newsletter

Iscriviti

Rimani aggiornato sulle attività del centro, sui cicli di formazione, i seminari e le ultime iniziative. Inserendo il proprio indirizzo di posta elettronica già registrato e cliccando sul tasto cancella è invece possibile cancellare rapidamente la propria iscrizione.