CDC - Centro di Documentazione e Studi dei Comuni Italiani

RUFFILLI, IL SIGNIFICATO E IL VALORE DELLE COMUNITÀ LOCALI

In News

 

di Guido Castelli

La memoria di Roberto Ruffilli si lega al compianto per una vita stroncata, all'improvviso, dal gesto impietoso e brutale di ultimi epigoni disperati del brigatismo rosso. Tuttavia l'emozione, sempre viva quando si attinge alla riscoperta di così forti testimonianze, non fa velo alla valutazione di un'opera intellettuale lungamente spesa al servizio delle istituzioni.

L'Anci lo ebbe come amico, avendo seguito sempre con attenzione le vicende associative, tanto da dedicare uno studio, nel 1986, sulle origini del movimento autonomistico.
La pubblicazione riprendeva e approfondiva la ricerca che anni prima aveva impegnato uno storico di grande finezza e rigore: Gabriele De Rosa. Ambedue, con taglio diverso ma affine, appartengono alla scuola del cattolicesimo democratico.

Ruffilli metteva in luce una concezione delle autonomie che non rifletteva un'istanza puramente accademica, né si piegava a esigenze politiche del momento, come alle volte accade nel trattare le questioni connesse ai rapporti tra Stato ed enti locali. Traspare invece una filosofia di fondo, non piegata agli ideologismi di parte, dove il dinamismo della società rispecchia la forza originaria e vitale delle comunità territoriali.

Questo è l'impianto, tuttora meritevole di considerazione, del pensiero di Ruffilli. Ne ha stilato un giudizio impeccabile Pietro Scoppola: "Nella sua visione, la ricerca di forme più adeguate di libera espressione della società e al tempo stesso di governo adeguato del suo sviluppo rimane sempre aperta e non può irrigidirsi in alcuna formula istituzionale". Quindi se la società è aperta, come la cultura democratica esige, lo è in virtù - non a dispetto - delle autonomie. Per questo dobbiamo fare tesoro, anche e soprattutto ai giorni nostri, della lezione di un grande teorico delle riforme istituzionali, che non dimenticava di annodare le sue indagini e le sue proposte attorno al fulgido patrimonio civile e morale dell'Italia delle cento città.

 

Ultima modifica il Lunedì, 16 Aprile 2018 10:07
Home News RUFFILLI, IL SIGNIFICATO E IL VALORE DELLE COMUNITÀ LOCALI

Ricevi la newsletter

Iscriviti

Rimani aggiornato sulle attività del centro, sui cicli di formazione, i seminari e le ultime iniziative. Inserendo il proprio indirizzo di posta elettronica già registrato e cliccando sul tasto cancella è invece possibile cancellare rapidamente la propria iscrizione.