CDC - Centro di Documentazione e Studi dei Comuni Italiani

I mutamenti economici di una trasformazione urbana. Il caso della tramvia di Firenze

In News

La Banca d'Italia ha appena pubblicato un working papers, in inglese, che analizza l'effetto economico della tramvia di Firenze. Il lavoro impostato dagli autori, Valeriia Budiakivska e Luca Casolaro, è partito dai limiti di ingorgo che le economie di agglomerazione urbana subiscono a causa della congestione tra centro e periferia, tra una suddetta zona e l'altra.


L'analisi economica, e non solo, della tramvia che collega Scandicci con il centro di Firenze ha determinato una serie di effetti decisamente significativi. Vi è stato un calo drastico delle pm10, dei tempi di percorrenza della tratta e di una forte diminuzione degli incidenti. In ultimo, ma non per ultimo, il significativo mutamento dei prezzi delle abitazioni nella tratta interessata dalla tramvia e di come questi mutino, a seconda delle politiche locali intraprese. Una perfetta analisi degli impatti pubblici e privati che derivano da una determinta opera e di come questi si intersecano generando delle condizioni di positività, o meno. il paper della Banca d'Italia è tutto questo ed altro ancora. In allegato la publicazione completa.

Ultima modifica il Giovedì, 01 Febbraio 2018 15:12
Home News I mutamenti economici di una trasformazione urbana. Il caso della tramvia di Firenze

Ricevi la newsletter

Iscriviti

Rimani aggiornato sulle attività del centro, sui cicli di formazione, i seminari e le ultime iniziative. Inserendo il proprio indirizzo di posta elettronica già registrato e cliccando sul tasto cancella è invece possibile cancellare rapidamente la propria iscrizione.