Stampa questa pagina

#ArchivioStoricoAnci 1956 – Pieghevole dell'Amministrazione per le Attività Assistenziali Italiane ed Internazionali

In News

 

A seguito di un accordo stipulato nel 1945 dal governo italiano con il governo degli Stati Uniti d'America si diede il via all'esecuzione del programma assistenziale statunitense per l'estero (contenuto nell'United Nations Relief and Rehabilitation Administration – UNRRA). Il decreto 19 marzo 1945, n. 79 istituì la Delegazione del governo italiano per i rapporti con l'UNRRA. Il decreto del 19 settembre 1947, n. 1004, pur mantenendo la normativa precedente, modificò la denominazione in Amministrazione per gli aiuti internazionali (AAI), a seguito della soppressione dell'UNRRA, avvenuta nello stesso anno.


L'Amministrazione aveva come finalità il controllo sull'attuazione dell'accordo stipulato con gli Stati Uniti d'America e la gestione del relativo fondo, e curava lo sviluppo delle attività assistenziali, la promozione delle direttive suggerite dalle moderne dottrine ed esperienze, i collegamenti con gli organismi assistenziali stranieri ed internazionali e la cooperazione con altri enti costituitisi per fini sociali. L'Ente venne soppresso con il decreto del presidente della repubblica 24 luglio 1977, n. 617.
Il pieghevole, qui riprodotto nella sua prima e quarta facciata, illustra il programma alimentare dell'AAI destinato soprattutto all'infanzia che nel 1956 raggiungeva ben 25.000 centri assistenziali con un totale di 1.500.000 bambini in 13.000 asili, 9.000 refettori scolastici e 3.000 istituti educativi assistenziali.
Esso venne acquisito in occasione della partecipazione Anci alla riunione del Comitato permanente di Relazioni pubbliche per la Pubblica Amministrazione, tenutasi il 21 aprile 1960, proprio nei locali dell'AAI.

Archivio storico dell'Anci, Archivio Speciale, serie 136, fascicolo 5, ud 44

 

Ultima modifica il Mercoledì, 03 Giugno 2015 15:11