CDC - Centro di Documentazione e Studi dei Comuni Italiani

Nuovi fondi per la tutela dei beni culturali e la riqualificazione urbana capitolina

In News
Nuovi fondi per la tutela dei beni culturali e la riqualificazione urbana capitolina Alejandro/Morgue

Per la città di Roma sono 26 i progetti riguardanti il decoro urbano, la mobilità e la tutela dei beni culturali. Le nuove opere pubbliche saranno finanziate con 38 milioni 580 mila euro di fondi recuperati dalla legge 396/90 su Roma Capitale.


A presentare i progetti il sindaco di Roma Ignazio Marino, il presidente della Commissione Roma Capitale Gianni Paris, il presidente dell'Assemblea capitolina Mirko Coratti e l'assessore ai Lavori pubblici Paolo Masini. Alla voce beni culturali vediamo il progetto per la riqualificazione di Piazza Augusto Imperatore e Piazza di Porta Pia, gli scavi al Mausoleo di Augusto, il restauro delle Mura Aureliane, nonché la valorizzazione delle Ville romane del Parco di Centocelle. Sul fronte viabilità, il cofinanziamento della Premestina bis e la riqualificazione di Piazza Testaccio.
"Un lavoro straordinario condotto in poche settimane – ha commentato il sindaco Marino a proposito del recupero dei fondi operato dalla Commissione Roma Capitale - risorse rimaste dormienti, che era importante utilizzare: 39 milioni di euro e anche residui non spesi". Il primo cittadino ha auspicato inoltre che "l'approvazione dell'Aula e la ratifica del Ministero delle Infrastrutture arrivino nelle prossime settimane, in modo da avere i cantieri aperti durante l'estate".

Ultima modifica il Martedì, 10 Giugno 2014 10:47
Home News Nuovi fondi per la tutela dei beni culturali e la riqualificazione urbana capitolina

Ricevi la newsletter

Iscriviti

Rimani aggiornato sulle attività del centro, sui cicli di formazione, i seminari e le ultime iniziative. Inserendo il proprio indirizzo di posta elettronica già registrato e cliccando sul tasto cancella è invece possibile cancellare rapidamente la propria iscrizione.