Abbandonate le colorite radiocronache di Carlo Pellegatti, maestro nel soprannominare i calciatori del Milan, ecco che sembra profilarsi all'orizzonte un degno suo erede, mister Gennaro Gattuso che già in più occasioni ci aveva strappato più di un sorriso con la sua parlata schietta, diretta, sincera ed a tratti dialettale durante le conferenze stampa. [10], Tra i giocatori non italiani ad aver vestito la maglia della Fiorentina, inoltre, si segnalano l'ungherese Jan Posteiner, primo straniero della squadra gigliata,[11] l'uruguaiano Pedro Petrone, pluricampione olimpico e mondiale ed autore di 37 reti in due anni a Firenze,[12] pubblicato il 4 settembre 2014 alle ore 16:39. SOCIAL: Facebook - Twitter - Instagram - Feed - Redazione - Privacy Policy - Cookie Policy, La partita Atalanta – Hellas Verona del 28 novembre 2020 in diretta: presentazione, formazioni e cronaca in tempo reale del…, La partita Cagliari-Spezia del 29 novembre 2020 in diretta: presentazione, formazioni e cronaca in tempo reale del match valido per…, La partita Napoli – Roma del 29 novembre 2020 in diretta: presentazione, formazioni e cronaca in tempo reale del match…. Convocazioni e presenze in campo, Enrico Albetosi, 1993 - Roberto Baggio - Venu de nulle part, Da Posteiner a Babacar: una vita da straniero, Pedro Petrone - Goals in International Matches, Ballon d’Or: Classifica per vittorie secondo le squadre di club, Convocazioni e presenze in campo - Giancarlo Antognoni, Si chiude il mondiale dei Viola con record: 4 tutti in campo, Saudi Arabia 1992: Argentina get the ball rolling, FELIPE MELO, Grazie a Firenze e alla Fiorentina, I miti della Fiorentina. Ecco la classifica degli ingaggi dei giocatori della Fiorentina. Trofeo istituito dalla rivista inglese World Soccer nel 1982. Stipendi Fiorentina 2020/21: il giocatore più pagato è Franck Riberty. Segui su gazzetta.it tutti gli aggiornamenti e le ultimissime notizie della tua squadra preferita. Un’altra possibilità è da ricondurre alla dominazione romana che nel 59 a.C . 3. Così è nata anche la Fiorentina del sorriso, quella che la gente si racconta al bar o in curva. La Fiorentina è la sesta società calcistica italiana per il maggior numero di vincitori dell'Oscar del calcio AIC, che premiano i migliori calciatori della Serie A (1). Dal Pipita a Mangiafuoco, tutti i soprannomi dei calciatori del Napoli. Di seguito viene proposta la classifica dei capitani che hanno conquistato una competizione "maggiore" alla guida della Fiorentina. Prima della partita di domani contro l’Hellas Verona, ha parlato in conferenza stampa il tecnico della Fiorentina Cesare Prandelli. ... Soprannominato Pachequito è uno dei più grandi giocatori ad aver vestito la maglia del Junior con cui ha giocato più di 360 partite segnando 78 gol. Un diluvio di soprannomi intanto per il grande protagonista di questo inizio di stagione, ovviamente Vincenzino Montella. I più curiosi? Questa pagina è stata modificata per l'ultima volta il 19 dic 2020 alle 16:48. Perché non ha due ruote, ma corre come un motorino. Incredibile ma vero, il pieno di soprannomi è per la difesa. Simpaticissimi e folklorisitici, i soprannomi di Auriemma ai calciatori del Napoli sono ormai divenuto un classico per i tifosi azzurri. I soprannomi delle squadre di serie A: Atalanta: Orobici, la Dea, Neroazzurri. Quella di affibbiare soprannomi ai calciatori è sempre stata un’interessantissima abitudine, molto in vigore, ad esempio in Argentina ma trapiantata ormai costantemente anche in Serie A, specialmente nel corso degli anni 90. È un investimento senza uguali al mondo, incluse le follie oligarchiche dell'Anzhi Makachkala e dei vari sceicchi. Fiorentina: ecco tutte le news e ultim'ora di oggi. Articolo curioso quello di stamattina sul Corriere dello Sport Stadio: tutti i viola hanno un soprannome nello spogliatoio. p.iva 01873660680 Testata giornalistica Reg. Pulgar lo vedo affiancato da un altro centrocampista, non da mezz’ala”. Ha fatto un gran clamore l'immagine di alcuni giocatori rossoneri distratti dal cellulare nell'imminente pre partita contro il Napoli all'interno dello loro spogliatoio. Nella due liste seguenti sono citati i calciatori vincitori di riconoscimenti calcistici inerenti le prestazioni stagionali, limitatamente al periodo della loro militanza nella Fiorentina. [28] Tra i calciatori non italiani, il greco Zīsīs Vryzas fu campione d'Europa nel 2004,[29] mentre Gabriel Batistuta e il brasiliano Felipe Melo hanno vinto la FIFA Confederations Cup, rispettivamente nel 1992, risultando anche capocannoniere del torneo, e nel 2009.[30][31]. Ecco una selezione dei soprannomi dei calciatori: No, questa abitudine fiorentina non è caduta in disuso! Lo segue, in Serie C2, Christian Riganò con 30 reti in 32 presenze. Vediamo una lista di nomignoli attribuiti ai giocatori di quel periodo, durante la loro militanza in Italia! Scopri Su Sky Sport le probabili formazioni della squadra Fiorentina in campo nel prossimo match di campionato. di Pescara n.08/08 dell'11/04/08 - Iscrizione al ROC n°17982 del 17/02/2009 E’ proprio di tutti: dai modi di intendere il gioco ai soprannomi usati per chiamare i calciatori. In passato l'abitudine era dare un soprannome, qualunque ceto sociale avesse la persona, non poteva mancare. Inter » Giocatori dalla A alla Z. Paese: Italia . Il Trofeo Bravo è un premio annuale assegnato dal. [26], Enrico Albertosi e Giancarlo De Sisti sono invece gli unici calciatori italiani della Fiorentina ad aver vinto un Europeo con gli "Azzurri", nel 1968. Visto che questa è la settimana degli elogi, degli articoli su tutti i quotidiani, dei soprannomi dei giocatori, ma anche di Fiorentina Atalanta, vorrei ritornare ad una delle partite di maggior sofferenza, per la squadra e per i tifosi, da quando seguo la Fiorentina. [20] Da ricordare, infine, il portoghese Rui Costa (277, 1994-2001) e Francesco Toldo (337, 1993-2001) il portiere più presente, grandi protagonisti insieme al già citato Batistuta negli anni 1990 e nel recente passato Manuel Pasqual (356 , 2005-2016) sesto nelle presenze assolute nella storia del club gigliato, lo spagnolo Borja Valero (220 , 2012-2017 e 2020-2021) e l'argentino Gonzalo Javier Rodríguez (203 , 2012-2017). Il gioco, i personaggi, la città, classifica dei marcatori del campionato di Serie A, Marcatori dei campionati italiani di calcio, Calciatori plurivincitori del campionato italiano, https://it.wikipedia.org/w/index.php?title=Calciatori_dell%27ACF_Fiorentina&oldid=117364743, Voci con modulo citazione e parametro coautori, licenza Creative Commons Attribuzione-Condividi allo stesso modo. [21], per un totale di cinque occasioni. 50 campioni che hanno fatto sognare il popolo viola, Galleria viola. Come scrive Tuttosport, l'allenatore del Milan ha dato dei nickname ai calciatori: si va dai classici Pipita Rosa, presidente, stadio, calciatori e statistiche della squadra fiorentina L'unico giocatore che invece ha vinto la classifica dei marcatori, vestendo la maglia della Fiorentina, in una competizione ufficiale internazionale è stato lo svedese Kurt Hamrin nella Coppa delle Coppe 1960-1961. dal 1999. [18] I calciatori di nazionalità straniera hanno avuto sempre un ruolo importante nella storia del club, segnando le epoche più vittoriose della squadra; nei primi tre posti della classifica dei migliori marcatori della Fiorentina vi sono infatti tre giocatori non italiani, l'argentino Gabriel Omar Batistuta (207, 1991-2000), lo svedese Kurt Hamrin (208,1958-1967),[19] e l'argentino naturalizzato italiano Miguel Montuori (84,1956-1961). Piacciono tutti, non solo i Batigol di una volta, adesso accendono la fantasia anche giocatori diversi, pure i difensori. I soprannomi solitamente vengono messi da amici, familiari o compagni di squadra .Nel corso della storia, le persone li hanno usati per diverse ragioni, come per descrivere qualcuno , per augurare buona fortuna , in segno di amicizia o ispirandosi alla città di origine di un individuo .Qualunque sia l'origine del tuo soprannome, fartene venire in mente uno cool può essere una vera sfida. Come Giacinto Facchetti, splendido terzino sinistro e oggi presidente … Che Herrera dava ai giocatori. Tra i calciatori che hanno vestito la maglia viola, in 13 hanno superato la soglia delle 300 presenze con la squadra gigliata tra cui Giancarlo Antognoni (429, 1972-1987),[15] Giuseppe Chiappella (357, 1949-1960) e Sergio Cervato (340, 1948-1959). (pagina precedente) (pagina successiva) fiorentina genoa inter juventus lazio milan napoli ... Alcuni giocatori sono conosciuti con dei soprannomi simpatici e divertenti, altri con dei soprannomi veramente "mostruosi". SOPRANNOMI GIOCATORI DELL'INTER 2016-17 - Duration: 3:36. [26] Il maggior numero di tesserati viola convocati nella fase finale di un campionato del mondo si registrò sempre nel 1982, quando furono sei i partecipanti a quella manifestazione partecipanti a quella manifestazione: oltre ai cinque già citati, vi era il centrocampista argentino Daniel Bertoni. Il club fiorentino è la prima squadra, insieme al Napoli, per il maggior numero di capocannonieri della Coppa Italia in assoluto (9). Statistiche giocatori; Stadio ... Ultime news su FIORENTINA 18 dic 2020 . [21] , per un totale di cinque occasioni. Dopo l’annuncio dell’addio alle telecronache del Milan da parte di Carlo Pellegatti, vi proponiamo tutti i soprannomi dati dal telecronista ai calciatori rossoneri in trentacinque anni di carriera.Tra tutti spicca Il cigno di Utrecht, ovvero Marco van Basten, e Smoking bianco Kakà.. Soprannomi Pellegatti: la lista completa. Ovvio il soprannome di Pasqual con Capitano , così come Aquilani che è e resta il Principino . Come detto il più pagato è Ribery, seguito da Chiesa, Bonaventura, Amrabat e Kouamé. Ecco a voi i soprannomi dei principali giocatori e del mister dell'Inter della stagione 2017/18... P.S: Non ho messo Eder perché non sapevo come … Dove Totti è uno dei più grandi giocatori italiani degli ultimi tre decenni e De Rossi è un bravo mediano di quasi 29 anni che è riuscito a rinnovare per altri cinque anni di contratto a complessivi 30 milioni di euro netti. Mai come ora mi tengo questo giocatore in queste condizioni. La creatività nel calcio non è solo una questione di giocate e giocatori, né di allenatori. Nelle grandi imprese, i nomi dei protagonisti, o i loro soprannomi, sono importanti quasi quanto le gesta degli stessi e […] L’allenatore viola Beppe Iachini percepisce uno stipendio di 600mila euro netti a stagione. Per El Hamdaoui, considerata la riservatezza e la faccia di ghiaccio, c’è chi ha pensato a Killer.Â. Ognuno per una sua caratteristica, per un colpo, per una qualità. Sono contati anche gli incontri vinti o persi a tavolino.[18][20]. Check out our official squad list for the 2019/20 season. Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Utilizza la casella di ricerca qui sotto: inserisci il nome o cognome del calciatore per scoprire il suo soprannome; oppure inserisci un soprannome per sapere a quale calciatore appartiene.. El Pipita, el Cholo, la Pulce: scopri i soprannomi dei calciatori Il miglior marcatore dei gigliati in un campionato a girone unico è stato Luca Toni, con 31 gol in 38 gare nel campionato 2005-06. Così è nata anche la Fiorentina del sorriso, quella che la gente si racconta al bar o in curva. [27] Due sono i campioni olimpici, entrambi nel 1936, Achille Piccini e Alfonso Negro. Nella lista seguente sono raccolti i calciatori che hanno rappresentato in almeno una partita la nazionale italiana da tesserati della Fiorentina. I Soprannomi dei Calciatori Quasi sempre ai calciatori vengono affiibiati dei soprannomi che ne mettono in evidenza le caratteristiche o le qualità. La figura del capitano, sebbene fosse già presente fin dagli albori del calcio italiano, iniziò a comparire stabilmente negli anni venti del XX secolo; la Fiorentina, tuttavia, cominciò ad adottare questo ruolo solo nel 1935. Pagine nella categoria "Calciatori dell'ACF Fiorentina" Questa categoria contiene le 200 pagine indicate di seguito, su un totale di 965. Così se Viviano è Curva Fiesole o l’ultrà con i guantoni , fino al ritmato Uno di noi , per Facundo Roncaglia c’è una pioggia di soprannomi e di aforismi, ne scegliamo uno a caso: Thor , il martello. Campi e stadi della Juventus Soprannomi dei giocatori della Juventus Articoli storia Juve e calcio I giocatori che hanno fatto la storia della Juve Heysel, 29.05.1985: versione … Tra i calciatori italiani di rilievo che hanno militato nella Fiorentina figurano Mario Pizziolo, campione del mondo nel 1934,[1] Augusto Magli, capitano dei Viola per otto anni,[2] Egisto Pandolfini, nazionale ai Mondiali del 1950 e del 1954,[3] Giuliano Sarti, Giuseppe Chiappella, Alberto Orzan, Francesco Rosetta, Giuseppe Virgili, Sergio Cervato, Ardico Magnini, Armando Segato, Miguel Montuori e Guido Gratton, campioni d'Italia nel 1955-56,[4] Enrico Albertosi, vincitore del campionato europeo di calcio 1968,[5] Franco Superchi, Ugo Ferrante, Claudio Merlo, Mario Maraschi, Giancarlo De Sisti e Luciano Chiarugi, campioni d'Italia nel 1968-69,[6] Giancarlo Antognoni, considerato il calciatore-simbolo della Fiorentina,[7] Roberto Baggio, Pallone d'oro nel 1993,[8] Francesco Toldo, portiere della nazionale italiana ad Euro 2000,[9] e Luca Toni, titolare nel Mondiale 2006 vinto dall'Italia e Scarpa d'oro 2006. [25] Il primo viola a vestire la maglia azzurra fu Alfredo Pitto, il 15 novembre 1931, nella gara tra Italia e Cecoslovacchia. Un nome su tutti sta facendo sorridere, quello di Cuadrado che per chiunque, anche per i compagni è: la Vespa. Un nome su tutti sta facendo sorridere, quello di Cuadrado che per chiunque, anche per i compagni è: la Vespa. Il motivo di questo soprannome è da ricondurre al fiore simbolo di Firenze e della Fiorentina: il giglio cresceva copiosamente nei dintorni di Firenze adornato le mura della città. Da qualche anno è la stessa squadra toscana ad essere chiamata la Viola , forse con voluta ambiguità, in quanto il soprannome potrebbe essere interpretato come fiore, in contrapposizione al giglio. il brasiliano Julinho e l'argentino naturalizzato italiano Miguel Montuori, protagonisti dello scudetto 1955-56,[4] lo svedese Kurt Hamrin, 151 gol in Serie A nella Fiorentina,[13] il brasiliano Amarildo, campione d'Italia nel 1968-69,[6] l'argentino Gabriel Batistuta[14] ed il portoghese Rui Costa,[15][16] protagonisti delle vittorie viola degli anni '90, ed il rumeno Adrian Mutu.[17]. Gennaro Gattuso e i soprannomi ai suoi giocatori. Si stanno moltiplicando i soprannomi per Borja Valero che qualcuno ha detto di voler soprannominare semplicemente il Calcio , o addirittura Mister Football , mentre ci sono quelli che, ricordando la sua provenienza, lo chiamano Matador per quel suo saper far cambiare i movimenti del pallone e spaesare così l’avversario. Così come storici sono i soprannomi di Luca Toni che era e resta Toni-gol e Toni e furmini . Il club toscano ha annoverato tra le sue file uno dei vincitori del Pallone d'oro (fr. Atalanta – Hellas Verona: cronaca diretta live, risultato in tempo reale, Cagliari – Spezia: cronaca diretta live, risultato in tempo reale, Napoli – Roma: cronaca diretta live, risultato in tempo reale, Cosenza – Salernitana: diretta live, risultato in tempo reale, Chievo – Lecce 0-0: diretta live, risultato in tempo reale, Ibrahimovic e Hauge stendono il Napoli: il Milan torna primo, Morata stende il Ferencvaros: Juventus agli ottavi di Champions League, Cagliari – Cremonese 1-0: cronaca diretta live, risultato in tempo reale. Di seguito una carrellata quali sono i principali, il loro significato e come nascono i soprannomi dei più famosi giocatori di calcio. Perché non ha due ruote, ma corre come un motorino. Soprattutto a Napoli, la patria dei nomignoli, questa abitudine diventa regola. I dati sono aggiornati al 19 dicembre 2020. Vengono invece riportati in questa sezione i calciatori della Fiorentina che hanno ricevuto un riconoscimento alla carriera essendo stati inseriti nella Hall of Fame del calcio italiano. Alla luce dei risultati fin qui raggiunti spicca O’ Professorino, oppure considerato che pure davanti alle interviste non muove un muscolo, mai si arrabbia, mai gesticola, mai si altera anche Il Freddo, rifacendosi a uno dei protagonisti di Romanzo Criminale. Search Statistics. Per le coppe europee sono state considerate coppa Grasshoppers, Coppa dei Campioni e Champions League, Coppa delle Coppe, Coppa delle Fiere, Coppa UEFA (compreso lo spareggio 1989), Coppa di Lega Italo-Inglese, Mitropa Cup e Coppa Anglo-italiana. Ci sarà da ridere, ammirare, innamorarsi. HIGHLIGHTS: Fiorentina vs Juventus - 0-5 - … Sono cinque i giocatori che hanno vinto la classifica dei marcatori del campionato di Serie A vestendo la maglia della Fiorentina. Come quando si legge un libro sul calcio , conoscere i retroscena più segreti di un’impresa storica o la storia dei propri beniamini, appassiona ancora di più gli amanti del gioco del pallone. Il noto telecronista nel corso della sua lunga carriera ha affibbiato centinaia di irresistibili appellativi ai giocatori che hanno vestito la maglia partenopea. Andrei Antanasovich Kanchelskis divenne più semplicemente ‘Cancello’. La Fiorentina è la sesta società calcistica italiana per il maggior numero di vincitori dell'Oscar del calcio AIC, che premiano i migliori calciatori della Serie A (1). […] fondò la città durante le celebrazioni per l’avvento della primavera, portata dalla dea Flora . Trib. Diversi i temi trattati dall’allenatore di Orzinuovi: “Amrabat deve migliorare quegli aspetti che non conosce. Soprannome anche per Gonzalo: per qualcuno è il Baresi viola , per altri il Muro . Tickets. Per questa ragione, identificare gli atleti con altrettanti nickname, fa parte della liturgia di quel pallone che non intende piegarsi alla logica del profitto. Serie A TIM CURIOSITÀ STATISTICHE - 13ª GIORNATA SERIE A TIM # Serie A TIM | Statistiche 18 dic 2020 . I SOPRANNOMI DEI GIOCATORI DELLA JUVENTUS ... Ai tempi della Fiorentina Luca Toni lo ribattezzò "Vespa", perché correva su e giù sulla fascia come … Shop Login; English ; Open User Access. Scopriamoli insieme: c’è davvero tanto da ridere, ammirare, innamorarsi. Il giocatore del Fiorentina che conta più presenze nella propria nazionale è Rui Costa, che, tra il 1993 e il 2004, ha vestito la maglia del Portogallo 94 volte, segnando 26 reti;[23] dietro di lui vi sono Gabriel Omar Batistuta, con 78 presenze e 56 reti nella nazionale argentina tra il 1991 e il 2002,[24] e Giancarlo Antognoni, con 73 presenze e 7 reti nella nazionale italiana tra il 1974 e il 1982. [Chiara Bargellini – Fonte: www.violanews.com], Calciomagazine ® 2005 - 2020 - Notizie Calcio supplemento al Giornale Online L'Opinionista Trofeo assegnato dall'Unione Stampa Sportiva d'Italia (U.S.S.I.) ... è un ala bravissima nel dribbling e in velocità. Incredibile ma vero, il pieno di soprannomi … Il calcio dovrebbe essere sempre un mondo fantastico, popolato da supereroi che illuminano la fantasia soprattutto dei bambini. Cristin Abbiati – Il cacciatore del sole / L’amico delle nuvole Per competizione "maggiore" si intendono i titoli assoluti ufficiali della FIGC (Campionato italiano, Coppa Italia e Supercoppa italiana), dell'UEFA e della FIFA. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice. Bologna: Petroniani, Felsinei, Veltri, Rossoblù . A Firenze i soprannomi si usano eccome! Eccovi i soprannomi dei giocatori 2011/12 della JUVENTUS !!!!! Sono stati contati tutti i campionati dal 1926-27, compreso lo spareggio del 2004 contro il Perugia. Per gli esperti di calcio (ma anche per i profani) ecco un elenco dei soprannomi di calciatori e allenatori italiani e stranieri. [26] Il giocatore con maggiori presenze ai Mondiali è stato Giancarlo Antognoni, con 11 presenze (5 nel 1978 e 6 nel 1982), mentre il miglior marcatore viola ai Mondiale è stato Gabriel Batistuta con 9 reti (4 nel 1994 e 5 nel 1998). Sono, pertanto, esclusi dalla classifica i campionati di livello inferiore alla Serie A o trofei, anche ufficiali come la Coppa di Lega Italo-Inglese, di prestigio minore. Non poteva essere diversamente: per tutti Pizarro è Il Maestro , l’uomo che insegna calcio. Dopo i soprannomi delle nazionali, anche i calciatori hanno soprannomi. Storie, uomini e numeri della Fiorentina, Fiorentina: 80 anni di storia. Sette sono stati i campioni del mondo gigliati con la maglia dell'Italia: Mario Pizziolo nel 1934, Giancarlo Antognoni, Giovanni Galli, Francesco Graziani, Daniele Massaro e Pietro Vierchowod nel 1982 e Luca Toni nel 2006; inoltre, l'argentino Daniel Alberto Passarella vinse la Coppa del Mondo nel 1986. Il periodo più lungo con la fascia di capitano della squadra viola è stato quello di Giancarlo Antognoni: undici stagioni tra 1976 e 1987. In 93 anni di storia, sono stati 844 i calciatori dell'ACF Fiorentina, in gran parte italiani; alcuni di questi ultimi hanno anche militato nella Nazionale italiana. Ballon d'Or), il premio al miglior calciatore europeo dell'anno,[22] Roberto Baggio. Anche i giocatori della Fiorentina sono detti gigliati dall’emblema cittadino riportato nello scudetto, oltre che viola (dal colore della maglia). Nello sport, così come nella vita, sono i piccoli dettagli a rendere, col passare del tempo, le grandi storie indimenticabili. In quanto a fantasia, il calcio sudamericano non sembra conoscere rivali La narrativa è tutto. SOPRANNOMI GIOCATORI – Da uccellino Hamrin, lieve e veloce, che pareva volasse, al Re Leone Batistuta, che sbranava le porte avversarie e si batteva con coraggio. Il folle e geniale Edmundo era detto O’ Animal. (*) In grassetto i giocatori ancora in attività nella Fiorentina.