Saluti e che il coronavirus non vi tocchi, non vi sfiori nemmeno. Ecco , vedi, quando ti impegni?..?? Attenzione, eh, non vuole essere un denigrare la Roma, la Juve sta messa appena poco meglio (il concetto è che se oggi un Mbappé vuole cambiare squadra e ha un’offerta uguale in tutto e per tutto da Juve, Real o City, per dire i tre principali campionati, probabilmente quella bianconera è la maglietta che sceglierà per ultima). Cosa sarebbe potuto diventare Higuain, per i tifosi partenopei, non lo sapremo mai. Chissà quando…, Il taglio del 33% agli stipendi dei giocatori: il populismo al comando. Tutti lo amaste un tempo; e non senza motivo. ?̀ ?????????? Nel senso che la Roma non è una squadra che un giocatore molto forte può considerare punto di arrivo, come la Serie A non può essere considerato campionato di riferimento. Turin ,è un repulisti.Elkann chiama i suoi soldati a coorte . È morto Maradona. Solo che in questa storia di coraggioso non c’ è proprio niente. L’arbitraggio di Lo Bello a Verona fu criminoso sempre sportivamente parlando. ??????. Quindi le sentenze valgono qualcosa. Andai dal ?????? Mi viene in mente Gattuso bravo ragazzo oppure il sottoscritto. È scomparso oggi Diego Armando Maradona. Buongiorno @ radarista….che non si permetta! Scusate ma mi sembrava doveroso, dopo ciò che è accaduto, rendere onore ai due grande padri nobili del blog. Qui mi trovi su Facebook Devo dire che sei il mio candidato preferito allo scettro di padre nobilissimo del blog. Non a caso, i nerazzurri, sono stati condannati proprio da Simeone ( nel fatidico 5 Maggio ) mentre i bianconeri, con Higuain, non sono mai riusciti a imporsi in Europa. Infatti. Detto questo con il 70% (o più) dei campionati giocati non capisco perché ammettere alle coppe in base al coefficiente UEFA… sarebbe come gestire promozioni e retrocessioni in base alla storia di una società…. Quindi anche tu stai con quel politico del secolo scorso che affermava che governare gli italiani non è impossibile ma inutile? contro il libro. su Facebook 6/85. Ma perché nessuno pensa ai soldi spesi da abbonati allo stadio e alla TV? Poi, per carità, andare alla Juventus non richiede certo uno sforzo particolare, ma i quattrini per un calciatore, più che mai di questi tempi, giocano un ruolo fondamentale. Solo che, anche tu, potresti tranquillamente fare la stessa, identica analisi, anche su altri club e le loro rose, per esempio sulle due milanesi. Evidentemente si sentono già gli effetti del cambiamento. Una partita e una amichevole oggi impossibile da organizzare, dove il pubblico è praticamente in campo. Quindi alla fine può essere che la dimensione della Roma sia quella che beffettivamente ha, e la Lazio abbia qualche punto in più del suo potenziale, dovuto anche al fatto che gli ha girato tutto bene. I dirigenti del calcio l’unica cosa “seria” che hanno partorito in un mese è pretendere dalle TV il pagamento integrale di quanto dovuto entro il 1 maggio cosa che, per ovvie ragioni, le TV si guardano bene dal fare… Ah, dimenticavo la proposta presentata al governo per giocare che prevede solo la A; mi chiedo, secondo questi dirigenti, quale sia poi la soluzione per gestire promozioni e retrocessioni: la butto li, A a 24? Ha secondo me una rosa paragonabile a quella della Roma, con un centrocampo che protegge meglio la difesa, ma la Roma ha un nuovo allenatore, che sta facendo peraltro un buon lavoro, e ha avuto molti infortuni. Kluivert (20) Ma in quel libro c’ è anche la verità sul doping. ?’)”, e ???????? Bravo . Ma fu comunque uno scudetto legittimo strappato a un Milan fantastico che lo stesso giorno del pareggio di Atalanta-Napoli (8 aprile 1990) trasformato poi in vittoria a tavolino dalla squadra di Ferlaino (curiosità, il Milan ingaggiò per conto dell’Atalanta i migliori avvocati di grido) pareggiò a Bologna, dove l’arbitro non vide un gol di Marronaro entrato di mezzo metro. Tra l’8 e il 29 aprile 1990, tra Milano (o meglio Bergamo…) e la folle festa di Napoli-Lazio con tanto di squadra su una nave che poi partì a fare il giro del Golfo di notte e a salutare il Vesuvio, con tutta la città impazzita in un sabba pagano di cui si trovano ancor oggi le tracce, si consumò un pezzo della storia del calcio. È chiaro che poi, di fronte a certi proclami che si sentono rimbalzare nell’etere giallorosso (siamo una squadra a chiara vocazione europea! Finirà 2-0 per la nazionale Argentina con gol di Maradona, su calcio di punizione, e Ruggeri. Com’è noto, i Mondiali italiani del 1990 non sono stati solo una festa che tutti oggi ricordano con nostalgia ma anche il momento in cui nella relazione tra Maradona e l’Italia è comparso il risentimento e la frustrazione. Lo juventino Moltitudine ha scritto che Paolo Laziale era ambizioso: se lo era, ebbe grave colpa; e gravemente Paolo Laziale l’ha scontata. ?????. Il Liverpool ha offerto un ingaggio di 3,5 volte più elevato ad Alisson – vado a memoria – e alla Roma non è restato che accettare i 78 milioni offerti per cedere il cartellino…. Era il 24 gennaio 1990 ed il “Curi” ospitava una partita valevole per la Coppa Italia. Avendo fatto parte del settore in gioventù (in qualità di sceneggiatore e aiuto regista) sono particolarmente angosciato dalle prospettive del settore e voleva renderla partecipe dei miei timori: un intero insieme di eccellenze, registi, costumisti, truccatori, tecnici della luce, doppiatori e naturalmente attori rischia di finire sul lastrico. Un caro saluto ed a te l’ardua sentenza. Perché se dai venti milioni a Pogba poi gli altri ventidue che compongono la rosa vogliono veder raddoppiato anche l’importo del loro ingaggio, e i conti saltano. Bisognerebbe andare a confrontare ranking e classifiche congelate di Spagna, Inghilterra e Germania per capire chi ci guadagnerebbe. il punto e’ che se il napoli avesse vinto lo scudetto dell’88, la cavalcata del milan in coppacampioni non ci sarebbe stata…lo sai che penso che sacchi sia l’allenatore con piu’ culo che la storia ricordi… Il mio buongiorno, oggi, va a Martino Gliozzi, medico trentasettenne di Imola che opera in Portogallo. E i botti dei mortaretti si sentono ancora oggi. Nel 1988 avrebbe meritato il Napoli ma ebbe un calo inspiegabile alla fine, e vinse il Milan, nel 1990 avrebbe meritato il Milan ma tra monetine e Lo Belli vari vinse il Napoli, che era comunque una bella squadra. Però la juve controlla la stampa. E ho parlato della Roma perché l’argomento era quello, ma, giustamente, potrei dire anche di altre rose (non ultima quella della Juve). Se lo può permettere il MUTD ma di certo non la Juve, perché se ne dai 15 a Pogba, poi un Dybala rimane a prenderne 4? Detto il Pibe de Oro. Quindi come vedi le accuse si dimostrarono fondatissime a tal punto che nel 2015 anche Sandro Mazzola ammise questo fatto in una famosa intervista. Frequentava personaggi a dir poco imbarazzanti? Per altro, limitare all’idea di catenaccio e contropiede il secondo attacco del campionato secondo me è un po’ una forzatura, come, sempre opinione personale, ritengo ci sia un abisso tra il gioco dei cartonesi (quello sì, molto più antico e barbaro) e quello della Lazio. Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Italia-Argentina 1990, mondiali italiani.Il Mondiale giocato in casa nostra e che poteva rilanciarci in ambito internazionale dopo anni bui susseguiti alla vittoria del 1982. Ma l’argentino, pur non avendo l’attaccamento di una bandiera autoctona , disse una verità quando affermò che con i giovani il Napoli non avrebbe mai vinto , e che quella squadra necessitava- se voleva competere per la vittoria – di un paio di top- player ( e in quel caso lui sarebbe rimasto). Con il Napoli, Maradona ha vinto anche 1 Coppa Uefa, 1 Coppa Italia e 1 Supercoppa italiana. Ciao @Leo. Un saluto, Caro From Naples, quando leggo che un giocatore ha cambiato squadra per vincere un trofeo, o almeno avere più possibilità, in genere mi viene l’orticaria. Tra l’altro qualche giornata prima, al Milan era stato abbonato un gol che oggi il Var avrebbe dato, il gol del pareggio del Bologna. “Sì. Vieri: "Sei incredibile" Certo anche io ho certi vizi ma che ci vuoi fare nessuno è perfetto. Ma era anche un argentino-napoletano. E’ sicuramente vero che oggi rimanere bandiera di una squadra è sempre più difficile. a me simeone piace molto, ma giocatori come lui se ne trovano. Magari si potrebbe allungare la juniores di un anno, così da non precipitarli nel girone degli assassini quasi imberbi, ma il concetto è chiaro. Buoni anche i post di Paolo, giuper-new, Che viva Zapata, che non conoscevo e che, se presenti oggi, hanno probabilmente cambiato nickname. essu, marco piu’ che altro higua venne perche’ si era perso morata…c’era bisogno di sostituire anche lui oltre che pogba…, Vieri era un giocatore eccezionale, considera che l’inter aveva praticamente perso ronaldo per infortunio. Totti o Baggio? ????????? Ricordo il suo orgoglio quando ai Mondiali del 1990, durante la semifinale con l’Italia al … Soprattutto la frase sopracitata. Per lui si tratta di una fortunata combinazione astrale assolutamente irripetibile. Ah ah ah! – l’inter comunica il proprio tesserato positivo solo dopo la certificata guarigione (il medico sportivo), quindi almeno 20/30 gg. In quella partita, nella quale giocarono con una squadra che poi andò in serie B, persero la testa in molti, volendo Lo Bello ne avrebbe potuti espellere altri due o tre. hai ragione, va visto. Milan 6 Poiché, oltre che ai numeri, credo anche nella Jiusticia che umilmente servo, ritengo che la Signora mia amata si sia comportata da vaiassa. Le bandiere esistono eccome, magari non a Napoli. Non si capisce perché tutto questo dovrebbe sparire in un batter d’occhio, come forse spera il nostro amico, che in tante altre occasioni valuta con un’obiettività che gli fa onore, ma che gli si ottenebra solo quando deve analizzare la Roma (+ + + + +) o la Lazio(- – – – -). Ma Moltitudine- e Moltitudine è uno juventino- dice che Paolo Laziale- era ambizioso. E via così, i campioni non mancavano certo. Grazie al post di un utente che voleva chiarire il termine beffardo di mogolloni usato da Paolo Laziale, ho potuto rileggere oggi un vecchio thread del nostro blog, quando non ero ancora presente. Maradona in campo contro l’Italia ai Mondiali del 1990 (La Presse) Maradona era tanto amato non solo perché rappresentava il simbolo del riscatto sociale , … In campo fece cose degne di ammirazione, io stesso vidi la sua caviglia gonfia come una palla. Pau Lopez (25) Spinazzola (27). Tagliare il traguardo dei 30 anni senza aver mai vinto un altro scudetto fa ancora un certo  stupore. Alla Juve è bastato perdere Chiellini, Demiral e i non immensi De Sciglio e Danilo per perdere qualche punto qui e là e prendere qualche gol di troppo, la Roma ha dovuto far giocare a centrocampo un difensore centrale, a un certo punto…. Era stato soprannominato El Pibe de Oro , “il ragazzo d’oro” , ed ancora in vita era considerato un mito immortale. Beh, caro Waters, era il momento della totale confusione mentale del bel Roberto, aveva fatto comprare così tanti giocatori alla tua squadra che non sapeva più chi e come farli giocare. En plein. Nei 98 tornei precedenti, dal 1° del 1898, i 3 “giganti” si sono aggiudicati “solo” il 46% dei titoli! Inter e Lazio 4 Spero solo che stia bene perché E cosi sia di Paolo Laziale. ?????? Fu una fortuna eccezionale anche solo esserci passati in mezzo. 1 – Sono inediti. La prego di verificare il tutto con attenta lettura e di pubblicarlo come è giusto che sia. AL DOMICILIO COATTO PER CORONAVIRUS. – Inter Ti ho dato una risposta seria. Evidentemente le sue fonti si basano sul concetto del “me lo ha detto mio cugino che lo ha saputo da uno che ne sa” piuttosto che su fatti validato/approfondito. Le altre squadre con maggior seguito (Napoli, Roma e Lazio), non avendo (per il momento) “colossi” finanziari alle loro spalle ed essendo dal punto di vista “mediatico” e politico decisamente più “deboli”, devono puntare assolutamente ad una gestione oculata, oculatissima dal punto di vista finanziario, applicare una politica di scouting e valorizzazione di giovani e promesse importanti e sperare in qualche defaillance di chi li precede con costante presenza in Europa (ad esempio, il Napoli sono ben 11 anni, dalla stagione 2008/2009, che è presente in Europa ininterrottamente, unica squadra Italiana). Che organi napoletani di informazione abbiano la loro versione finale va anche benissimo. State attenti a parlar male della juve . Punto uno: quel napoli era uno squadrone Si svolse in Italia dall'8 giugno all'8 luglio 1990 e si concluse con la vittoria della Germania Ovest che batté in finale l'Argentina per 1-0. Inter 4 Questa volta l’hai fatta proprio fuori dal vaso, mischiando tra di loro castronerie sesquipedali ormai sconfessate da tutti, almeno quelli seri. A quel punto tanto vale incassare il sostanzioso gruzzolo. ????? ect, ho tante altre inserzioni simili nel mio negozio ebay. mi pareva invece che per molti juventini del blog valessero ben meno delle relazioni preliminari. ), né ho visto interviste ad ogni anniversario all’allenatore del milan per quello scudetto….rubbato….. Qualcuno le prendeva, qualcuno le sputava di nascosto. Traccia proposta da Bocca: perfetta nei contenuti ed apre la stura ad alcune riflessioni conseguenti. Abbiano rispettato il reale valore delle due squadre. Anche stamattina mi sono guardato Maradona accompagnato da Live is Life e vorrei chiedere a quei fortunati tifosi del Bayern, che lo hanno visto in diretta, cosa hanno pensato di quello spettacolo. Punto tre: ha vinto il napoli, meritando Marotta scambiò un “caratteriale” per un condottiero e buttò una cifra (e che cifra, allora!) Dovevo una risposta a @Forza panino e mi sembra di essere stato educato e rispettoso della domanda che mi ha posto. l’ ????????? pensa, l’ho visto ieri sera e promosso stamattina in qs thread… Ricordando, con l’esecuzione di un eccelso artista come Rostropovich, le incontenibili galoppate, palla incollata al fatato piede sx, dell’incomparabile giocatore che fu Diego Armando Maradona. dopo il fatto, né informa su esami agli altri ecc. Per incompetenza è pari a Ruiu. Ci manchi, ma quanto ci manchi… gli arbitri, gli “mpicci” che solo tu sapevi creare, qui era un Eden della bufala… torna, torna presto…. (dopo il primo scudetto). Marcatori: Batista (A) al 10′ p.t., Maradona (A) all’8 s.t. L'attaccante argentino Diego Armando Maradona esulta durante la semifinali dei Mondiali di Italia '90 contro l'Italia, Napoli, 03 luglio 1990. Bocca scusi, poco fa mentre pranzavo riflettevo al pesantissimo impatto che avrà il covid19 sull industria del porno. bianconera mentre il secondo scrive molto poco. Non parlo io già per contestare quello che Moltitudine ha scritto; sono qui per dire soltanto quello che so. Mancini (24) Non riesco a capire perchè i miei post vengano giudicati spam. Buongiorno Leo Ho visto l’allenatore, Helenio Herrera, che dava le pasticche da mettere sotto la lingua. Scusami se non trovi la mia risposta, ma l’avevo fatto e come. Secondo me invece quei due scudetti andrebbero invertiti, ma alla fine il risultato sempre quello rimane. ???? Diego Maradona by Asif Kapadia – 2019. Io sarei per fare una petizione e assegnare loro anche questo. In quella stagione il Milan vinse la Coppa dei Campioni, la Juventus la Coppa Uefa contro la Fiorentina – quattro italiane in finale in tre Coppe – la Sampdoria trionfò in Coppa delle Coppe. L’Inter non fu direttamente coinvolta ma il campionato andava annullato. Standing Ovation, direbbe Conti (ovviamente non Bruno Conti!). A Verona, beh, il Milan andò in crisi di nervi, come l’anno dopo a Marsiglia. Si arrenderà poi solo in finale contro la Germania. Nella stagione 1989-1990 a Bianchi subentrò Albertino Bigon. è da un po’ che non lo sento. Quattro anni prima Maradona aveva trovato Italia e Brasile nel gironcino e si era fermato lì. Una Juve, peraltro, che masochisticamente decise di congedare l’ex portiere della Nazionale per prendere l’anno dopo Maifredi, alla ricerca del “bel giuoco: corsi e ricorsi storici E questo, opinione personale, non lo è mai stato. Contro il Marsiglia l’anno dopo il Milan non aveva di certo incantato (all’andata era finita 1-1, per dire), per quanto quei francesi non erano certo una squadretta, visto che arrivarono in Finale (una delle più brutte mai viste, e guardacaso contro quella Stella Rossa che pochi anni prima aveva fatto soffrire i Rossoneri, ed era stata penalizzata dalla nebbia…). Buongiorno Sentimenti IV Mi e piaciuta, complimenti. E… articolo quinto, chi c’ha i soldi in mano ha vinto. ErreDdì, se dovessi dire, anche a me molti dei giocatori citati non mi paiono delle iradeddio… E, per un club con la forza economica della Roma, e con i debiti fatti dalla precedente proprietà, le plusvalenze erano e sono purtroppo una necessità. Grazie @ Frattini, perché le statistiche piacciono anche a me Le “strisciate” (come le chiami tu), quindi, si aggiudicarono 7/28 = 25% dei trofei (la Juve ha il 7%). : Cosa resterà del Milan di Pioli e Ibrahimovic? ????? La verità vera, fattuale, è che quella squadra arrivò alle ultime 6 partite distrutta dal punto di vista fisico e divisa al suo interno. Come tutti. Inter 1980: come si fa a considerare regolare il campionato del calcioscommesse? Ci insegnerà qualcosa il covid-19 o sarà un’altra occasione per chi grida di più e se ne approfitta? Quindi siamo nell ambito dell opinabile e ognuno crede a cosa vuole. Faccio mio il tuo augurio, convintamente, senza nascondere un pizzico di disincanto pessimista. Da capopopolo ha unito intere generazioni e spaccato nazioni, come quando alla vigilia della semifinale dei Mondiali del 1990, fra Italia e Argentina, che si sarebbe giocata nel suo San Paolo puntò il dito contro un Paese intero, che “si ricordava di Napoli solo quando c’era da sostenere la Nazionale azzurra”. Villar (22) Per la precisione… Poi nel 93 il Marsiglia ci avrebbe anche rubato una Champions. A inizio mese era stato operato al cervello. L’Atalanta è una vera e propria eccezione, penso addirittura un fatto unico. Cosa è cambiato, soprattutto a partire dal 2011/2012, 1° degli 8 scudetti consecutivi vinti dalla Juve? ... dopo i Mondiali in Spagna del 1982 ... Nel campionato 1990-91 il Napoli stenta, Diego arranca, segna 6 gol tutti su rigore. Dal 1929/1930 al 1989/1990 (59 tornei) Italia – Argentina, la semifinale che fece piangere l’Italia, 15 Dicembre 1985: il sorteggio per il Mondiale mette di fronte l’Italia Campione del Mondo e l’Argentina di Maradona, ESCLUSIVO – Intervista ad Ernesto Calisti: “A 19 anni Maradona mi fece i complimenti. Stefano Chiodi, un solo rigore fallito e per lui fu la berlina. Il piu’ bell’augurio che potevi fare!!!! sembra molto ben visto dalla cricca Zaniolo rimarrà a Roma “grazie” all’infortunio. In queste pagine, DIEGO ARMANDO MARADONA viene definito IL PIÙ GRANDE CALCIATORE DEL MONDO. Era stato postato da Fabrizio Bocca in data Lunedì 1 febbraio 2016, dopo un derby della Madonnina stravinto dal Milan 3 – 0, e condito sapidamente dal FaB con il commento alla duplice “sbroccata” dell’attuale C.T. Ho vissuto in prima persona le pratiche a cui erano sottoposti i calciatori. E così anche il figlio di Concetto, l’arbitro più famoso d’Italia negli anni 60 e 70, finì nel libro nero della grande congiura di cui il Milan si dichiarò essere vittima. Samp, Lazio e Roma 1. Sono d’accordo con te: era una grande squadra e il Napoli non le era da meno e se Maradona avesse avuto un’altra testa (fuori del campo) la storia non sarebbe finita così presto. Caro @Frattini, nell’analizzare i 98 campionati precedenti avrei tenuto distinti quelli prima e dopo il 1929-30, l’istituzione del girone unico, alias Serie A. Ai miei tempi, dalla perdita del Grande Torino, le tre grandi sono sempre state le tre strisciate ed era un grosso risultato arrivare al quarto posto (la Lazio ci arrivò varie volte). Accadde 30 anni fa: l’ultimo scudetto del Napoli e di Maradona in Italia. Vabbè, la monetina di Alemao, Carmando e via dicendo, ma non ho mai visto qualcuno sostenere con un minimo di serietà che aveva “rubbato” lo cudetto (non è vero, era uno squadrone, con Maradona, semplicemente! E soprattutto al talento d’attore di Waters, che per chissà quale complotto è stato boicottato, William Shakespeare- Paolo Laziale, atto 3 scena 2. ??????? Un caro saluto. Il milan dell’affare Muntari ha perso per i punti lasciati (tanti) con Fiorentina ecc. Tuttavia la molla che mi ha fatto bonariamente rispondere al prode @mairzuc, è che non puoi scrivere che la Lazio (solo un esempio), ha una rosa di prim’ordine, mentre la Roma ha solo pippe e vecchietti. Comunque andò fu il campionato di Maradona e Van Basten. Di sicuro, in quegli anni, erano tra i pochi a sollevare trofei. Egregio Juveblues, nessun boicottamento, dopo aver recitato in Novecento ed in Opera di Dario Argento – ambientata al teatro Regio- Waters ha dovuto cessare l’attività di attore per la morte piuttosto repentina del padre, di conseguenza ha dovuto accettare la corte spietata di Calisto Tanzi ed entrare in Parmalat. ?? Come dichiarato da un certo Diego Armando Maradona, di quel calcio romantico e di quei bellissimi anni ’90 rimarrà, solo e soltanto, il ricordo. Juve 20 Questo commento non e’ da te. ): pensa che squadra avrebbe oggi la Roma se ogni anno avesse tenuto i giocatori migliori. Diego ha voluto ricordare lo scudetto vinto nel 1990 con un post e un video su Instagram che in pochi minuti ha ricevuto migliaia di like. Aggiungo solo che, senza la disfatta legale del 2006, la Signora avrebbe uno scudo in più, mentre chi ben sappiamo uno in meno, tanto che confrontando i tuoi numeri con quelli che avrebbero dovuto essere, risulterebbe avere più scudetti di tutte altre sei sommate insieme. Genoa 9 Il ministro Spadafora e lo stop alla serie A. Anzi a questo punto sarà lo stesso calcio a dire basta, Non solo virus. Il passaggio dalla Primavera dove giochi con ragazzini della tua età alla serie D è traumatico, serie D è calcio vero. Ma poi non riuscì ad adeguarsi e una gestione fallimentare lo portarono poi all’umiliazione del fallimento e alla serie C. Italia-Argentina 1990: Maradona tradisce il San Paolo nel post a cura di Campioni Calcio Italia-Argentina 1990, mondiali italiani. Cristante (25) Pare proprio di sì. Tornerà dunque anche il campionato? Anche a Napoli esistono , non ti allargare ( juliano , Bruscolotti, insigne). Volevamo vincerlo quel mondiale, una delusione arrivare “soltanto” terzi. Più che altro per Berlusconi dovremmo dire grazie a quei deficienti che demolirono il paese nel 1992 per provare a prendere il potere, senza nemmeno riuscirci. Il ritorno del calcio “per forza” e il rischio di partite non vere e risultati ridicoli, Da De Ligt a Neymar: se si sgonfia il calciomercato, Allenamenti dal 18 maggio e poi ritorna il campionato. – Juventus (vinto pochino in questo arco di tempo, invero, almeno se lo confrontiamo con quello attuale; in particolare stette a digiuno 9 anni, tra il 1986 e il 1995. Ma soprattutto il Milan di Sacchi si condannò con la clamorosa sconfitta del 22 aprile a Verona (replica della “fatal Verona” del 72-73 con Rocco) poi retrocesso in B, e un generalizzato, clamoroso fuori di testa. (Inter Parma Roma Torino Lazio Juve Milan negli anni successivi domineranno CL e Coppa Uefa). 8 luglio 1990: “Hijos de puta ... Di mezzo c’è la partita, la prima finale della storia dei Mondiali in cui la squadra che perde non segna. Poi ha quattro o cinque di buon livello, alcuni dei quali come Luis Alberto sono improvvisamente esplosi alla Lazio, e una lunga teoria di mestieranti e scarsi che, alla Roma, non starebbero neppure in tribuna, francamente. Milan 3 La cosa non piaceva alla Fifa che di Maradona aveva bisogno come uomo immagine per i mondiali negli Stati Uniti del 1994. Che non cambi spero, solo per motivi di tifo. In campo si affrontavano Fiorentina-Napoli, che non poteva essere giocata al “Franchi” perché era sotto ristrutturazione in vista dei Mondiali delle notti magiche d’Italia ’90. Tutto quello che ho scritto è documentato e noto e quindi non capisco il perchè della cancellazione. E chi vincerà lo scudetto (SONDAGGIO)? Leo che ce frega? Scrivi da dio, o da dea, sei Astarte o Astaroth, demonietto juventino? La Gazzetta dello Sport, 18 maggio 1990). Allo stadio Giovanni Maria Fattori quindi si presenta la […] Era il ritorno del terzo turno ed ai viola servivano due gol per passare. 10 sfide tra passato e presente (SONDAGGI), ⚽ – Se Cellino diventa Di Battista: quando il calcio copia la peggior politica. Veramente – nel merito è stato assolto (2ndo grado). Tanti, troppi…”. Waters mi cade sul…..? Già basterebbe questo e ne avanzerebbe pure. ecc. È chiaro che un progetto basato sui giovani, magari in compagnia di qualche giocatore d’esperienza, è interessante e spesso può rivelarsi un modello vincente, ma ha bisogno di tempo e di solidità economica per poter essere sviluppato (non puoi cedere il giovane “buono” e cresciuto di valore, come è spesso capitato in questi anni, per salvare il bilancio). La notte degli errori ... Segna un gol fasullo Maradona proseguendo un’azione che l’arbitro aveva interrotto per un precedente fallo. Diego Armando Maradona, indimenticato campione del Napoli e della Nazionale argentina, è morto a 60 anni. ?? Vieri era pure giovane…, Higuain: il napoli senza di lui, dopo una stagione di assestamento, ha rischiato di vincere il campionato…giocatore mai decisivo…moggi, che ha venduto vieri, e non glielo rimprovero (visto che poi ha preso inzaghi e poi trezeguet), non avrebbe mai preso higuain dal napoli, considerando che poi si e’ dovuto snaturare (e svalutare!) no, appunto. dybala che la stagione precedente aveva segnato piu’ di 15 gol alla sua prima stagione in maglia bianconera…, Fu una stagione straordinaria, in Italia giocavano i più grandi, vincemmo tutte le Coppe. Una mia idea ce l’ho ma mi piacerebbe sentire le vostre se siete interessati, of course. Tutti ricordiamo che il Milan cercò di trarre profitto perfino dallo spegnimento dell’impianto d’illuminazione di uno stadio…. I fatti sono sotto gli occhi di tutti. P.S. Alisson era costato 8,5 milioni, e pur essendo già titolare nella Nazionale brasiliana, è stato fatto ambientare con calma, e per una stagione ha fatto il secondo di Szcezsny. ?, ?????? Tra le tante amichevoli di quel periodo una è programmata contro la rappresentativa di Civitavecchia. E ancora: Tarcisio Burnich, Gianfranco Bedin, Angelo Domenghini, Aristide Guarneri. Riccardo Zampagna, l’ “operaio” dei gol impossibili, interprete della riscossa di provincia, Vavà, l’opportunista fenomeno capace di segnare in due finali mondiali. Dopo un breve elenco delle FEDERAZIONI MONDIALI, i mesi centrali del diario sono dedicati agli STADI ITALIANI DEL MONDIALE 1990. La vittoria matematica arriva nella sfida casalinga contro la Lazio del 29 aprile 1990 15/19 Le strade di Maradona e Napoli si incrociano anche durante i mondiali del 1990. Maradona è morto oggi . E trattenere quei giocatori sarebbe stato economicamente impossibile. Suo fratello? Questo è il thread giusto per rispondere alla domanda di Waters, i tre scudetti più rubati: 1. Mi dispiace deluderti caro Andrea, sono alto 181 cm per 82 kg e gli anni li porto molto meglio di te. Niente di meglio della “coraggiosa denuncia” per dare sugo alle ambiziose ?????????? Ricordo il suo orgoglio quando ai Mondiali del 1990, durante la semifinale con l’Italia al … Nemmeno con una pandemia in atto questi si vogliono fermare, figurati per un vizio che era comune al 50% ( e sono buono ) dei giocatori dell’epoca… e pure adesso… La monetina di Alemao, uno schifo. Si, certo, ci sono le foto, ma niente è mai stato trovato come concessione di favori a tali personaggi. Positivi anche Dybala e Maldini, il governo ferma tutto. ?, ?? Il presidente dell’ Inter è Giacinto ???????? La Nazionale di Bilardo, avrebbe successivamente perso la gara d’esordio del mondiale, ma avrebbe battuto in semifinale ai calci di rigore la nostra nazionale. C’è già una squadra completa Under 23, Lopez compreso (25). A parte Zaniolo, Under e Pellegrini, non mi sembrano di livello altissimo. Ma con poca voglia di giocare. Può darsi che all’Inter non fossero gli unici a doparsi (anche se Ferruccio parla anche di “partite comperate”). Riconosco anche che quest’ anno stava giocando un bel calcio. ….il cruccio dei romani é che pensano pensano dicono dicono fanno fanno…ma poi s’accorgono che qualcuno ha giá pensato giá detto e giá fatto…sono i partenopei.