CDC - Centro di Documentazione e Studi dei Comuni Italiani

28 Mag 2015 16:30

LibrinComune - La Raccolta differenziata

LibrinComune - La Raccolta differenziata

Giovedì 28 maggio, alle  ore 17.30,  verrà presentato il libro  "La raccolta differenziata" di Daniele Fortini e Nadia Ramazzini, Ediesse Edizioni.Il saluto d'apertura sarà curato da Pierciro Galeone, Direttore della Fondazione Ifel. Intervengono Filippo Bernocchi, Delegato Anci Energia e Rifiuti, Stella Bianchi, Deputata membro Commissione Ambiente e Francesca Leoncini, Radio Città Futura. Saranno presenti gli autori e la diretta streaming di Radio Città Futura. Introduce Lucio D'Ubaldo, Direttore del Centro Documentazione e Studi Comuni Italiani.

Il «ciclo virtuoso» dei rifiuti nasce dai nostri buoni comportamenti di cittadini educati, ma cosa accade dopo il nostro dovere quotidiano di selezionare e consegnare correttamente i rifiuti al servizio pubblico? La complessità del ciclo dei rifiuti è impressionante, tra una miriade di norme e condizioni gestionali talvolta spericolate, criticità e problematiche imprevedibili fino alla presenza, marginale ma ugualmente inaccettabile, di comportamenti illegali. Eppure, le opportunità di progresso e di crescita economica sono enormi a patto che nessun elemento incidente sia disconosciuto o evitato. In questo testo gli Autori, senza orpello ideologico e forti della loro decennale esperienza sul campo, compiono una ricognizione a 360 gradi su ciò che accade e perché e, soprattutto, esplorano le tendenze in atto e l'orizzonte che ci aspetta nella prospettiva di far diventare, davvero, i rifiuti una risorsa.

 

Ultima modifica il Venerdì, 29 Maggio 2015 16:17

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

Home Libri in comune LibrinComune - La Raccolta differenziata

Ricevi la newsletter

Iscriviti

Rimani aggiornato sulle attività del centro, sui cicli di formazione, i seminari e le ultime iniziative. Inserendo il proprio indirizzo di posta elettronica già registrato e cliccando sul tasto cancella è invece possibile cancellare rapidamente la propria iscrizione.