CDC - Centro di Documentazione e Studi dei Comuni Italiani

Sono 7.211 i comuni che ospitano strutture scolastiche nel proprio territorio, una cifra pari all'89,5% del totale delle amministrazioni comunali italiane. I comuni lombardi sono i più numerosi (1.373), seguiti dalle amministrazioni piemontesi (875) e venete (569). Osservando i valori in termini percentuali sul totale delle realtà comunali regionali, valori superiori al dato medio si osservano tra i comuni situati al centro-sud con le eccezioni rappresentate da quelli abruzzesi (83,9%) e molisani (85,3%). Tra le amministrazioni del nord si osservano valori inferiori all'89,5% in quelli del Piemonte (con il numero più basso di comuni della regione ospitanti strutture scolastiche, il 72,6%) della Liguria (81,7%) e del Trentino-Alto Adige (83,5%).

Pubblicato in Numeri e territori

Dalla lista del patrimonio mondiale elaborata dall'Unesco (Organizzazione delle Nazioni Unite per l'educazione, la scienza e la cultura) l'Italia risulta essere il Paese detentore del maggior patrimonio culturale del mondo. Nelle statistiche riguardanti l'offerta culturale italiana, tra le diverse regioni, l'Umbria è un'area con un'altissima percentuale di musei rispetto alla superficie e al numero di abitanti (8.456 kmq; 906.162 abitanti censimento 2011). Di 92 Comuni più di 60 possiedono, infatti, un museo, un sito archeologico o un monumento aperto al pubblico, per un totale di circa 150 punti di interesse censiti.

Pubblicato in News
Home Comuni analytics Visualizza articoli per tag: Amministrazioni locali

Ricevi la newsletter

Iscriviti

Rimani aggiornato sulle attività del centro, sui cicli di formazione, i seminari e le ultime iniziative. Inserendo il proprio indirizzo di posta elettronica già registrato e cliccando sul tasto cancella è invece possibile cancellare rapidamente la propria iscrizione.