CDC - Centro di Documentazione e Studi dei Comuni Italiani

E'stato pubblicato il report Smart Culture & Travel su come le città italiane pensano il turismo, la cultura e le nuove applicazioni digitali. Come anticipazione dello Smart City Index 2014, la società Between ha dedicato il proprio studio tematico alle città italiane che usano i social network per promuovere i servizi per cittadini e turisti, come valorizzano la cultura attraverso le nuove tecnologie multimediali, i musei virtuali, le web communities e l'e-commerce.

Pubblicato in News

E' Cala Rossa nell'area marina protetta delle Egadi a Favignana, la spiaggia più bella d'Italia. A redigere la classifica Skyscanner che ha preso in esame una quantità di dati e recensioni di viaggio dei turisti Il lido viene descritto così: "Questo meraviglioso gioiello ancora selvaggio e di un'indicibile bellezza, appartiene alla riserva naturale delle Isole Egadi, Sicilia. Il nome Cala Rossa deriverebbe dal sangue versato dai Cartaginesi, sconfitti dai romani durante la prima guerra Punica (241 a.C.).

Pubblicato in News

La mappa "I luoghi dell'archeologia" è un nuovo strumento per conoscere Firenze e la sua storia, in una prospettiva integrata per conoscere i diversi itinerari e percorsi meno noti. Il progetto è nato dalla volontà di valorizzare gli scavi di Palazzo Vecchio, aperti al pubblico da poco tempo, mettendoli in rapporto con le altre realtà archeologiche del territorio ed offrire così una chiave di lettura della storia fiorentina comprendendone la sua evoluzione. Per realizzare la mappa il Comune di Firenze ha reso fruibili e accattivanti le informazioni scientifiche e la documentazione sui diversi siti archeologici.

Pubblicato in News

Gli alberghi situati nei territori dei comuni italiani rappresentano una componente importante dell'offerta turistica del nostro Paese, tradizionalmente legato a questo settore che è chiamato a resistere all'urto della crisi economica. Sono 4.400 i comuni italiani che ospitano almeno una struttura alberghiera nel proprio territorio, una cifra equivalente a poco più della metà delle amministrazioni italiane. I dati distinti per regione mostrano che nei territori del centro-nord le percentuali di comuni con almeno una struttura alberghiera superano il valore medio nazionale (54,4%); le sole eccezioni sono rappresentate dalle realtà locali laziali (51,9%), lombarde (47,1%) e piemontesi (40,0%). I valori più elevati si osservano in Toscana e in Umbria, dove rispettivamente l'89,2% e l'83,7% dei comuni ospita un albergo nel proprio territorio.

Pubblicato in Numeri e territori
Pagina 2 di 2
Home Visualizza articoli per tag: Turismo

Ricevi la newsletter

Iscriviti

Rimani aggiornato sulle attività del centro, sui cicli di formazione, i seminari e le ultime iniziative. Inserendo il proprio indirizzo di posta elettronica già registrato e cliccando sul tasto cancella è invece possibile cancellare rapidamente la propria iscrizione.