CDC - Centro di Documentazione e Studi dei Comuni Italiani

1969 – XIX Congresso IULA a Vienna (16 – 21 giugno 1969)

 

Il Diciannovesimo congresso mondiale delle città e autorità comunali si tenne a Vienna dal 16 al 21 giugno del 1969 con il tema centrale delle finanze comunali.

L'opuscolo (in lingua inglese, francese e tedesca), illustra il programma della seduta inaugurale, nella sala di ricevimento del municipio viennese (Festsaal des Rathauses). Il programma fu introdotto dall'inno di Vienna (Festfanfare di Franz Pliss), quello austriaco (Bundeshymne di Wolfgang Amedeus Mozart) e infine quello europeo

(Quarto movimento della Sinfonia n. 7, Allegro con brio, di Ludwig van Beethoven), per proseguire con un discorso inaugurale seguito dalla presentazione alla città di Vienna della bandiera dello Iula e i vari discorsi di benvenuto - del sindaco della città ospitante (Bruno Marek), del cancelliere federale (Josef Klaus) e del presidente austriaco Franz Jonas, intervallati da due brani attribuiti a Franz Schubert (Die Nachtingall, e un brano tratto dalla Rosamunde). I brani furono eseguiti dall'Orchestra sinfonica di Vienna, diretta da Hans Swarowsky e dal Coro dei Piccoli cantori viennesi diretti da Anton Neyder.

Archivio Storico dell'Anci, Archivio Speciale, Serie 132, fascicolo 79, sottofascicolo 2, ud 9

 

Home L'archivio storico Separatore sezioni archivio Fotostorie 1969 – XIX Congresso IULA a Vienna (16 – 21 giugno 1969)

Ricevi la newsletter

Iscriviti

Rimani aggiornato sulle attività del centro, sui cicli di formazione, i seminari e le ultime iniziative. Inserendo il proprio indirizzo di posta elettronica già registrato e cliccando sul tasto cancella è invece possibile cancellare rapidamente la propria iscrizione.