CDC - Centro di Documentazione e Studi dei Comuni Italiani

Aprirà il 27 marzo la XXI edizione del Salone dell'Arte, del Restauro e della Conservazione dei Beni Culturali ed Ambientali di Ferrara. Un evento che focalizzerà la propria attenzione sulla ricostruzione post-sisma, proseguendo nel percorso già intrapreso nel 2013 insieme alla Regione Emilia Romagna e alla Comunità dei Comuni, non solo emiliani, ma anche di Lombardia e Veneto, per dare il proprio contributo progettuale e concreto al risanamento di tutti i territori colpiti.

Condomini Efficienti" è l'iniziativa promossa da Legambiente e patrocinata dal Comune di Milano per promuovere la riqualificazione energetica degli edifici, diffondendo buone pratiche sostenibili. In media una famiglia milanese spende 1.500 euro all'anno per riscaldare la propria abitazione. Con interventi significativi sull'edificio e cambiando l'impianto di riscaldamento, in molte strutture sarà possibile risparmiare dal 30 al 60% sulla bolletta energetica, ovvero fino a 500/1.000 euro all'anno.

Inaugurata lo scorso 21 marzo la mostra, "Milano Expo 1906, una storia da scoprire in attesa dell'expo universale 2015". Fino al 11 aprile la mostra, curata dall'architetto Tripodi, sarà ospitata presso l'Urban Center di Milano. Il tutto ruota intorno all'esposizione del manifesto originale dell'Expo del 1906, opera di Giovanni Mataloni illustratore e riferimento della grafica dei primi del novecento.

E'stato pubblicato il report Smart Culture & Travel su come le città italiane pensano il turismo, la cultura e le nuove applicazioni digitali. Come anticipazione dello Smart City Index 2014, la società Between ha dedicato il proprio studio tematico alle città italiane che usano i social network per promuovere i servizi per cittadini e turisti, come valorizzano la cultura attraverso le nuove tecnologie multimediali, i musei virtuali, le web communities e l'e-commerce.

"Santa Chiara 2015" è il progetto con cui il comune di Pavia vuole dare una nuova vita all'omonimo monastero quattrocentesco, rendendolo un polo culturale polivalente. Grazie ai 7,2 milioni provenienti dal Piano nazionale per le città, sono stati avviati i primi lavori di ristrutturazione, alla presenza del ministro delle Infrastrutture Maurizio Lupi. Entro un anno la maggior parte dell'ex convento verrà restaurata e sarà messa a disposizione dei cittadini. La parte centrale del progetto prevede il trasferimento del materiale presente nelle Biblioteche Bonetta e Paternicò-Prini nei locali dell'ex monastero, per un totale di oltre 250mila volumi, 13mila libri antichi e 1.600 pergamene.

E' partita il 6 marzo la campagna nazionale di promozione della lettura dal titolo "Il maggio dei libri 2014", organizzata dal Centro per il libro e la lettura in collaborazione con l'Associazione italiana lettori, sotto l'Alto Patronato del Presidente della Repubblica e con il patrocinio della Commissione nazionale italiana per l'Unesco.

Secondo gli ultimi dati disponibili elaborati dal Centro Documentazione e Studi Anci/Ifel, la rappresentanza femminile nel pubblico impiego, pari al 55,5%, risulta leggermente superiore rispetto a quella maschile. I dati assumono valori estremamente eterogenei che fanno segnare variazioni legate al tipo di settore considerato. Si passa dai picchi fatti registrare nella scuola (79,1%), nel Servizio Sanitario Nazionale (65,1%) e nella carriera penitenziaria (65,1%), alle quote di rappresentanza femminile più contenute osservabili nel corpo delle forze armate e dei vigili del fuoco, dove le donne raggiungono rispettivamente il 5,2% e il 5,9% del totale.

C'è grande attesa a Roma per l'inizio dei "Culture Days" che coinvolgeranno la città eterna dal 24 marzo fino al 2 aprile; un attenzione che, complice la vittoria dell'oscar del film "La grande bellezza" di Paolo Sorrentino, che vede Roma come attrice protagonista, si preannuncia da tutto esaurito. L'iniziativa è firmata dall'AgisAnec Lazio, in collaborazione con l'assessorato comunale alla Cultura, la presidenza della Regione, Anem, Anica, Camera di Commercio, Confcommercio e l'Associazione Librai Italiani di Roma.

Cammina, leggi e divertiti è questo lo slogan del progetto Bibliopassi, un'iniziativa che mette in stretta relazione la conoscenza del proprio territorio comunale, le piccole biblioteche ed il benessere fisico.

Il Ministero per i Beni e le Attività Culturali ha firmato il decreto che autorizza 46 nuovi interventi di restauro  nelle regioni dell'Obiettivo convergenza: Campania; Calabria; Puglia; Sicilia. Il valore complessivo degli interventi, tutti immediatamente cantierabili, è di oltre 135 milioni di euro. Essi si aggiungono agli 87 interventi già finanziati a settembre 2013 per 222 milioni di euro, con procedure in corso di attuazione. "Si tratta della più importante azione realizzata negli ultimi anni sul patrimonio culturale del Mezzogiorno d'Italia – ha dichiarato il ministro dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, Dario Franceschini".

Il Palazzo Comunale di Siena apre le sue "stanze segrete", su prenotazione, a cittadini e turisti. Un viaggio nell'arte locale alla scoperta di capolavori ancora poco conosciuti. Palazzo Pubblico è uno degli edifici più importanti del Medioevo, con un passato ricco di storia e di cultura che va dal Trecento al Novecento. Un meraviglioso edificio che si erge in Piazza del Campo (affiancato dalla Torre del Mangia), celebre per il ciclo di affreschi con le allegorie del Buono e Cattivo Governo di Ambrogio Lorenzetti e per la Maestà di Simone Martini.

Solo l'11,7% dei comuni italiani è amministrato da una donna, ovvero 939 degli 8.018 sindaci del Paese. Tale percentuale, ancora piuttosto contenuta, rispecchia la più generale bassa incidenza femminile nel mondo delle istituzioni e nel mercato del lavoro italiano.
A livello regionale, quasi tutti i comuni del nord registrano una partecipazione femminile superiore alla media nazionale; infatti, sono i comuni dell'Emilia-Romagna a detenere la percentuale più elevata (il 18,8% dei sindaci è donna), seguono i comuni lombardi (15,0%) che, in valori assoluti, registrano il numero più elevato di sindaci donna (230).

Ricevi la newsletter

Iscriviti

Rimani aggiornato sulle attività del centro, sui cicli di formazione, i seminari e le ultime iniziative. Inserendo il proprio indirizzo di posta elettronica già registrato e cliccando sul tasto cancella è invece possibile cancellare rapidamente la propria iscrizione.