CDC - Centro di Documentazione e Studi dei Comuni Italiani

Esce oggi “La mobilità urbana nei comuni italiani – Il parco veicolare e il trasporto pubblico locale”, Il VI Quaderno della Collana “I Comuni” che analizza l’impatto che la crisi economica ha prodotto sulla consistenza del parco veicolare italiano e sulle dinamiche relative alla mobilità urbana. Si descrive la composizione del parco circolante nei comuni italiani e si dedica un’ampia sezione alla diffusione delle autovetture sul territorio, facendo particolare riferimento alla georeferenziazione delle auto appartenenti alle categorie meno inquinanti. Si esamina, infine, la domanda, e quindi l’offerta, di trasporto pubblico locale nei comuni capoluogo di regione.

La Comunità Europea del Carbone e dell'Acciaio (CECA) fu un'organizzazione internazionale a carattere regionale che venne istituita con il Trattato di Parigi del 18 aprile 1951, che prevedeva un termine di durata di 50 anni, per estinguersi il 23 luglio 2002. A proporre la CECA fu il ministro degli Esteri francese Robert Schuman attraverso "La dichiarazione Schuman", del 9 maggio 1950, che proponeva la creazione di una Comunità europea del carbone e dell'acciaio, i cui membri avrebbero messo in comune le produzioni di carbone e acciaio.

"Ultimi  giorni per le #invasionidigitali, un'iniziativa nuova e coinvolgente per valorizzare il nostro patrimonio culturale - ha scritto ad inizio maggio in un tweet, il ministro Dario Franceschini". Le #invasioni digitali sono una manifestazione rivolta a mostrare in maniera del tutto nuova il patrimonio artistico e culturale italiano attraverso i social media, favorendo una fruizione più diretta e partecipata di musei, luoghi d'arte e cultura. #invasionidigitali è un'iniziativa nata un anno fa e lanciata attraverso le piattaforme sociali che ha visto visitatori virtuali attraverso smartphone e tablet invadere centri storici, luoghi d'arte e cultura, motivati dalla voglia di diffondere bellezza e scoprire luoghi talvolta poco conosciuti, riappropriandosene.

E' partita il 1 maggio la XX edizione del Maggio dei Monumenti che accompagnerà la città di Napoli fino all'1 giugno. Il focus dell'evento 2014 è "Storie e leggende napoletane", ispirate dall'omonimo testo di Benedetto Croce, per un ricco programma composto di conferenze, reading e visite guidate.

Il premio Comuni Rinnovabili 2014 promosso da Legambiente, va ad un gruppo di otto Comuni delle Valli di Primiero e Vanoi, in provincia di Trento, un territorio di oltre 10.000 abitanti, di cui fanno parte Canal di San Bovo, Fiera di Primiero, Imèr, Mezzano, Sagion Mis, Siror, Tonadico e Transacqua. Questa unione informale di Comuni, denominata "Il Primiero", infatti, attraverso l'utilizzo di 5 differenti tecnologie soddisfa l'intero fabbisogno termico ed elettrico dei relativi comuni.

Da giovedì 8 maggio a lunedì 12 maggio i 4 padiglioni del lingotto Fiere saranno invasi dalla 27° edizione del Salone internazionale del libro (@SalonedelLibro #SalTo14 #SalToff). Quest'anno il tema conduttore è il "bene", nelle sue accezioni filosofiche, letterarie e storiche. L'esempio è rappresentato dal "lavoro fatto bene" di Primo Levi.
Il paese ospite d'onore, quest'anno, è la Santa sede insieme a Romania, Polonia, Perù, Brasile, Francia, Israele e Arabia Saudita. Nel 2015 il vaticano lascerà il testimone alla Germania.
La Regione ospite d'onore, invece, sarà il Veneto che subentrerà alla Calabria.

Dal 29 aprile ripartono le visite nella Galleria degli Uffizi (le cosiddette cinque salette), che sono state interamente rinnovate con l'adeguamento delle dotazioni impiantistiche nell'ambito del progetto "Nuovi Uffizi", a cura della Soprintendenza per i beni architettonici in collaborazione con il Polo museale fiorentino. Una serie di sale uniche al mondo, dove potranno essere ammirati 44 dipinti del primo Rinascimento italiano, suddivise in base all'area geografica culturale di appartenenza.

E' stato inaugurato il 16 aprile il Museo del cioccolato di Modica (Ragusa), che ha trovato la sua sede ideale in un'ala del Palacultura, con un percorso che ne descrive la storia dall'era pre-colombiana ad oggi. "Il Museo del Cioccolato di Modica – hanno detto il sindaco della cittadina siciliana, Ignazio Abbate e l'assessore alla Cultura, Orazio Di Giacomo – ben si coniuga in un contesto museale di grande prestigio del Palacultura.

 Tratto da "Il Corriere della Sera"  di martedì 25 aprile 2015 -  di Paolo di Stefano

La cultura, la lettura hanno bisogno di silenzio. Come la scrittura. Anche per questo esistono le biblioteche. Non c'è luogo più raccolto e rassicurante. La velocità dei tablet non riuscirà, probabilmente, a intaccare questa esigenza umana di quiete e di concentrazione: anzi, può darsi che la accresca come forma di compensazione. Va detto però che le biblioteche pubbliche, da ambienti di studio e di lettura, si stanno trasformando in spazi socio-culturali. Non è un caso se un po' ovunque si costruiscono nuove biblioteche: l'elenco sarebbe lungo, dalla Danimarca agli Stati Uniti, dall'Austria all'Inghilterra, dalla Francia a Taiwan, dalla Finlandia al Giappone.

Il Palazzo della Ragione a Verona ha aperto le proprie porte a cittadini e turisti non solo nella sua veste di edificio storico, ma anche come nuova sede della galleria d'Arte Moderna Achille Forti. La riapertura è frutto di una collaborazione tra il Comune di Verona, la Fondazione Cariverona e la Fondazione Domus per l'arte contemporanea. Palazzo della Ragione diventa così, insieme alla Torre dei Lamberti e alla monumentale Scala della Ragione, un luogo d'architettura completamente visitabile con un unico biglietto.

Il Comune di Ferrara ed il Green Building Council Italia  hanno siglato un accordo per la riqualificazione sostenibile degli edifici, con particolare attenzione a quelli storici e monumentali. L'amministrazione municipale di Ferrara ha, inoltre, presentato a GBC Italia la manifestazione d'interesse per la candidatura di due importanti edifici storici come casi studio del nuovo protocollo GBC Historic Building: la Torre dell'Orologio (XVI secolo) e Porta Paola (edificio del 1998), futura sede del Centro di Documentazione sulle Mura Estensi. "La città di Ferrara è riconosciuta dall'Unesco Patrimonio dell'Umanità – ha dichiarato l'assessore all'Urbanistica Roberta Fusari".

A Vicenza la Basilica Palladiana ha conseguito il Premio 2014 dell'Unione europea – concorso "Europa Nostra" ( insieme ad altri 26 progetti di tutti i Paesi del mondo) per l'eccellenza dei lavori a tutela del monumento, dando riconoscimento alle competenze e agli standard elevati dimostrati nel campo della conservazione.

Ricevi la newsletter

Iscriviti

Rimani aggiornato sulle attività del centro, sui cicli di formazione, i seminari e le ultime iniziative. Inserendo il proprio indirizzo di posta elettronica già registrato e cliccando sul tasto cancella è invece possibile cancellare rapidamente la propria iscrizione.