CDC - Centro di Documentazione e Studi dei Comuni Italiani

"Negli ultimi dodici mesi abbiamo seguito con grande attenzione la dinamica Covid, la distribuzione dei buoni pasto nelle due ondate, dopo il primo e il secondo lockdown, ed ora in particolare stiamo seguendo alcuni dei principali percorsi di riforma e innovazione che riguardano, all'interno delle politiche pubbliche del nostro paese, la materia sociale e quella sanitaria".

 

Pubblichiamo l'introduzione che il Presidente dell'Anci e sindaco di Bari, Antronio Decaro, ha voluto dedicare a Salvatore Rebecchini, già sindaco di Roma nel periodo successivo alla seconda guerra mondiale. A tutt'oggi, l'esponente democristiano risulta essere il sindaco piò longevo nel panorama repubblicano e, universalmente, riconosciuto come il sindaco della grande espansione della città eterna. Per oltre dieci anni l'ingegnere-sindaco è stato presidente dell'Anci, e il Centro Documentazione Comuni Italiani, in occasione dei 150 anni di Roma capitale, ha voluto pubblicare il libro: Salvatore Rebecchini, "Riflessioni su Roma Capitale" con, appunto, questa introduzione di Antonio Decaro.  

https://ita.calameo.com/books/00609426336e23eb42268

Il Direttore del Centro di studi e documentazione dei Comuni Italiano a seguito dei colloqui intercorsi, con la società Politalia, e viste le difficoltà sopraggiunte con l'emergenza sanitaria ed economica legata alla pandemia da covid-19, ha ritenuto utile prorogare il Protocollo d'intesa, del progetto Visitaly in scadenza al 31 dicembre 2020 sino al al 31 marzo 2021, così da valutare compiutamente i termini della prosecuzione, in forme aggiornate, della nostra collaborazione.

Si terrà dal 5 al 9 ottobre la XII Settimana di studi sulle Autonomie locali, dedicata al tema della "democrazia locale".

In occasione del 60° Anniversario delle Olimpiadi di Roma, il Cetri-Tires (Centro studi europeo per la Terza Rivoluzione Industriale), associazione senza scopo di lucro che si ispira alle teorie sul nuovo sviluppo sostenibile dello studioso americano Jeremy Rifkin, ha organizzato a Vietri sul Mare il 2 agosto scorso, con la collaborazione del Centro Documentazione e Studi dei Comuni Italiani (ANCI-IFEL), un convegno avente per oggetto il tema di "Roma 1960: le Olimpiadi dell'Eurovisione".

Nella monografia vengono, partitamente, esaminate le norme che disciplinano il procedimento per l'elezione e per l'assunzione della carica da parte del sindaco e dei consiglieri, nonché quelle concernenti le funzioni e le competenze tanto dello stesso sindaco quanto del consiglio.

La pandemia ha messo in ginocchio il turismo. Ora tutti gli strumenti vanno utilizzati per superare una crisi tanto profonda e insidiosa. Le risorse presenti nella tecnologia digitale determinano un cambio di paradigma.
I Comuni sono chiamati, in questo quadro, a svolgere un ruolo importante.
Il progetto "VisItaly" (v. Protocollo d'intesa) è nato con l'obiettivo di valorizzare, attraverso la rete, tutte le bellezze dei nostri territori. Vuole essere la vetrina dell'Italia per chi ama l'Italia, per chi la vuole visitare, per chi desidera conoscerla meglio.
Vanno aiutati, dunque, gli operatori di un settore che tanto contribuisce alla formazione del prodotto interno lordo. Spesso i piccoli gesti fanno da volano a grandi strategie.
Teniamo conto dei problemi delle attività commerciali, specie se di ridotte dimensioni, magari in zone interne. Per esse è disponibile sulla piattaforma www.visitalymaps.app un profilo "Free", quindi senza costi, da pubblicare in seguito anche sull'applicazione mobile.
Il profilo comprende la cosiddetta geolocalizzazione, oltre che l'inserimento del nome e dell'indirizzo completo.
Andiamo incontro a una radicale trasformazione dei servizi, anzitutto nel campo del turismo. Ci vuole entusiasmo, come di solito ne mettono gli amministratori locali, perché un messaggio di fiducia s'incarni nella scommessa di nuovi progetti e nuove formule.
L'Italia ha bisogno del naturale vitalismo delle sue comunità locali. Ha bisogno di parlare al mondo con la voce delle sue tante voci, unendo le diversità. Dunque ha bisogno, nella logica di politiche integrate del turismo, di contemplare o meglio sostenere la formazione di un grande player nazionale.
Sarebbe bello, anche in questo caso, mettere al servizio del Paese la feconda tradizione civica del municipalismo.

Lucio D'Ubaldo

Direttore del Centro Documentazione e Studi dei Comuni Italiani

 

 

 

C’è come un ‘filo rosso’ che unisce gli oltre 5.000 piccoli comuni italiani, che sono la vera spina dorsale del Paese, ed è la rete dei Cammini: un viaggio lungo 15.400 chilometri attraverso l’intera penisola raccontato nel Rapporto “Piccoli comuni e cammini d’Italia”

di Marco Giuliani

Fu il pioniere della lotta alla criminalità organizzata presso i maggiori comuni del Sud Italia. Ricorrono i 160 anni dal suo mandato presso il Ministero di Polizia del Regno

E' stato un personaggio molto interessante da decifrare, e già pochi anni fa decisi di studiarne le teorie di pensiero, scoprire i contenuti del suo impegno socio-politico. Ed è stata una piacevole sorpresa. Benché nel corso degli ultimi decenni del XX secolo sia stata redatta qualche monografia dedicata – specie riguardo alle sue iniziative giuridiche inerenti il Consiglio di Stato e la giustizia amministrativa – la storiografia risorgimentale lo ha costantemente ignorato, o ne ha sminuito la figura istituzionale. Così, finalmente, ho l'occasione di parlarne, rendendogli onore e il giusto riconoscimento.

“In settimana dalla Protezione civile lanceremo il bando per il reclutamento di 60.000 ‘assistenti civici’. Il bando è rivolto a inoccupati, a chi non ha vincoli lavorativi, anche percettori di reddito di cittadinanza o chi usufruisce di ammortizzatori sociali

È stato sottoscritto oggi tra ANCI, la Federazione degli Ordini dei Farmacisti Italiani, Federfarma e Assofarm un protocollo d’intesa per la consegna domiciliare dei medicinali. In collaborazione con le amministrazioni comunali e le associazioni di volontariato, ai pazienti sarà garantito un più agevole accesso alla terapia farmacologica prescritta dal medico, attraverso la consegna gratuita a domicilio dei farmaci, nel pieno rispetto delle disposizioni vigenti in materia di assistenza e tutela della salute.

Pagina 1 di 52

Ricevi la newsletter

Iscriviti

Rimani aggiornato sulle attività del centro, sui cicli di formazione, i seminari e le ultime iniziative. Inserendo il proprio indirizzo di posta elettronica già registrato e cliccando sul tasto cancella è invece possibile cancellare rapidamente la propria iscrizione.