CDC - Centro di Documentazione e Studi dei Comuni Italiani

Il Piano Regionale della Mobilità Ciclistica ha superato l’ultima fase dell’iter per la sua formazione: è arrivato l’ok definitivo dalla Giunta, su proposta dell’assessore dei Lavori Pubblici Edoardo Balzarini, che ha così commentato: “Con l’approvazione del Piano, su cui la Regione sta investendo 15 milioni di euro sarà possibile agganciare i finanziamenti europei e nazionali necessari alla realizzazione dei 52 itinerari previsti, per una lunghezza totale di 2.649 km, di cui 550 km integrano la modalità bici e treno. Un’infrastruttura strategica,

Sono 224 i comuni italiani vincitori del primo bando europeo che permette d'installare gratuitamente la rete wifi negli spazi pubblici. A inviare la propria candidatura alla Commissione europea per 'WiFi4EU' erano stati ben 3.202 municipi italiani, un record fra i Paesi Ue.

Fino al prossimo 10 gennaio è aperto il bando per diventare Guardie Ecologiche Volontarie (Gev) e scegliere così di dedicare parte del tempo libero al bene della città. Per iscriversi basta andare sul sito del Comune di Milano.

Courmayeur ha dichiarato ufficialmente aperta la stagione invernale italiana, con “Welcome Winter 2019”. L'8 dicembre, luci natalizie, fuochi d’artificio e musica d’autore hanno accolto la folla che, al Jardin de l’Ange, in Piazza Abbé Henry e Piazza Brocherel, ha assistito allo spettacolo di accensione del grande albero.

 
 
Il Ministro per la Pubblica Amministrazione Giulia Bongiorno ha emanato la Circolare n. 4 del 2018 in materia di attuazione della conferenza di servizi al fine di fornire a tutte le pubbliche amministrazioni indirizzi univoci e di coordinamento. La circolare è in corso di registrazione presso la Corte dei conti.

Cassa depositi e prestiti mobiliterà oltre 110 miliardi di euro di risorse proprie per la crescita economica e lo sviluppo sostenibile del Paese, attivando oltre 90 miliardi di risorse aggiuntive da investitori privati e altre istituzioni nazionali e sovranazionali. Il Consiglio di Amministrazione di Cassa depositi e prestiti ha approvato, il 5 dicembre, il nuovo Piano industriale per il triennio 2019-2021.

“Sulla legge di Bilancio abbiamo espresso un parere condizionato all’accoglimento degli emendamenti proposti dall’Anci, ad iniziare da quelli che fanno seguito all’accordo raggiunto la scorsa settimana in Conferenza Stato Città, e che andremo a sintetizzare in un apposito documento”.

Nella città partenopea il dibattito su trent’anni di politiche di coesione e di sviluppo dell’Unione Europea e sul futuro del prossimo ciclo di programmazione 2020-2027.

A questo punto viene da chiedersi come mai l’evento abbia scelto come sede di lancio proprio il capoluogo lombardo.  Semplice: la relazione tra il Comune di Milano e il Comune di Fermo nasce in occasione dell’Expo 2015 e si consolida sempre più quando nel recente passato, due anni fa per l’esattezza, le Marche sono state colpite dal sisma.

Dal banchetto allestito a Brescia dalla Fondazione Poliambulatorio, che ha raccolto oltre un migliaio di firme da domenica scorsa, fino ai Comuni Gardone Riviera a Capriano.

Palazzo Fabroni - Museo del Novecento e del Contemporaneo di Pistoia la mostra UMBERTO BUSCIONI | L'ANIMA SEGRETA DELLE COSE - realizzata dal Comune di Pistoia/Palazzo Fabroni con il sostegno determinante della Regione Toscana nell'ambito del progetto “Toscanaincontemporanea2018”, e con il contributo di Chianti Banca e della Fondazione Banca Alta Toscana, e curata da Gabi Scardi - aperta al pubblico fino al 27 gennaio 2019.

Il Centro per il libro e la lettura del Mibac ha comunicato oggi che si è conclusa la valutazione delle proposte progettuali inviate dai Comuni interessati a ricevere i contributi messi a disposizione dal bando" Città che legge 2018", iniziativa, elaborata in collaborazione con l'Anci, che intende promuovere e diffondere l’abitudine alla lettura attraverso un’azione coordinata delle varie strutture presenti sul territorio (biblioteche, librerie, scuole, Asl, etc.)

Pagina 1 di 43

Ricevi la newsletter

Iscriviti

Rimani aggiornato sulle attività del centro, sui cicli di formazione, i seminari e le ultime iniziative. Inserendo il proprio indirizzo di posta elettronica già registrato e cliccando sul tasto cancella è invece possibile cancellare rapidamente la propria iscrizione.