CDC - Centro di Documentazione e Studi dei Comuni Italiani

L'Italia è il Paese dove le famiglie spendono di meno per gli alcolici

In News

L'Italia è il Paese, assieme alla Spagna, al Portogallo, e all'Austria, dove le famiglie spendono di meno in alcolici. Lo dicono i dati Eurostat, nello specifico si rifieirisce allo 0,9% dei consumi totali di una famiglia. In testa alla classifica vi sono i paesi baltici, Estonia, Lettonia e Lituania, che riescono a spendere quasi il 6 % del loro bilancio familiare, quando la media europea è di 1,6%.


Da queste rilevazioni non è inserito il dato del consumo di alcolici in ristoranti ed alberghi.
in Europa, in termini di percentuale, nel periodo del 2006 al 2016, il consumo famigliare è rimasto tendenzialmente stabile. Il più alto incremento è avvenuto a Cipro dove si è passati dal 1,6% al 2,0% in 10 anni. La decrescita più significativa è avvenuta in Lituania che, nello stesso periodo, è passata dal 5,6% al 4,6%.
La spesa effettuata per gli alcolici equivale a quello che si è speso
per prodotti e attrezzature mediche e leggermente superiore a quanto speso per il welfare e l'istruzione nel 2016.

Ultima modifica il Lunedì, 04 Dicembre 2017 12:04
Home News L'Italia è il Paese dove le famiglie spendono di meno per gli alcolici

Ricevi la newsletter

Iscriviti

Rimani aggiornato sulle attività del centro, sui cicli di formazione, i seminari e le ultime iniziative. Inserendo il proprio indirizzo di posta elettronica già registrato e cliccando sul tasto cancella è invece possibile cancellare rapidamente la propria iscrizione.

My Twitter Updates

There is no friend in list